Divertimento

10 luoghi fantastici da 'Mezzanotte a Parigi'

Uno dei maggiori punti di forza del film di Woody Allen del 2011 Mezzanotte a Parigi è che funziona come un tour da sogno di Parigi, attingendo al modo in cui Gil (Owen Wilson) percepisce e romanticizza la città. Ma la Parigi che Allen fotografa è molto reale, anche se non è piena dei fantasmi degli anni '20 e '90 che permeano lo schermo. Ecco un elenco di dieci luoghi fantastici del film insieme ad alcune informazioni su dove si trovano e sulla loro storia.

Mezzanotte a Parigi

Giardino di Monet

Dopo un montaggio di varie località in giro per Parigi, il film inizia davvero con Gil nel giardino del pittore impressionista Claude Monet a Giverny. Mentre Gil si meraviglia del giardino, la sua fidanzata si affretta a spegnerlo. 'Sei innamorato di una fantasia', gli dice.



Fonte: iStock

Fonte: iStock

Ma i giardini di Giverny non sono affatto una fantasia. Situati a poco più di un'ora da Parigi, i giardini di Claude Monet sono disponibili per il pubblico. I visitatori possono vedere Giverny semplicemente prendendo un prezzo ragionevole bus navetta da Parigi . Una volta lì, passeggia nei giardini che hanno ispirato alcuni dei dipinti impressionisti più famosi al mondo: il tutto a soli 9,50 euro . L'unico elemento che non ti è stato fornito per ricreare questa scena stravagante è il compagno romantico, ma questo è un dettaglio minore.

Mezzanotte a Parigi

Castello di Versailles

Una giornata fuori con l'amico di Inez, Paul, diventa rapidamente un incubo quando diventa presto chiaro che è pronto a buttare giù ogni bit di conoscenza storica francese che ha, che sia accurata o meno. Aggiungilo al costante sminuire il romanzo di Gil da parte di Inez e all'analisi del tutto insopportabile di Paul dell'amore di Gil degli anni '20 e hai una scena che ti fa stringere i denti facendoti dimenticare che la scena si sta svolgendo di fronte a uno dei luoghi più grandiosi del mondo. il mondo.

Fonte: THOMAS COEX / AFP / Getty Images

THOMAS COEX / AFP / Getty Images

Versailles - Il centro del potere politico della Francia dal 1682 fino all'inizio della Rivoluzione francese nel 1789 - è uno dei luoghi più stravaganti del mondo da vedere. Il palazzo si trova a soli 40 minuti di auto da Parigi ed è accessibile anche in treno. Un pass combinato per tutti e tre i tour del Castello di Versailles - i giardini del palazzo, i palazzi Trianon e la tenuta di Maria Antonietta - costa 18 euro. Per tutta la storia e i panorami mozzafiato che visiterai, questo è un vero affare.

Mezzanotte a Parigi

Museo Rodin

Successivamente nel tour di Paul, Gil e Inez si recano al Musée Rodin. Con Gil che fuma tranquillamente e Inez che guarda ammirato, Paul ha il coraggio di contraddire una giovane guida turistica che insiste sul fatto che la sua conoscenza delle relazioni di Rodin è più accurata della sua.

Fonte: PIERRE ANDRIEU / AFP / Getty Images

PIERRE ANDRIEU / AFP / Getty Images

Il Museo Rodin , convenientemente situato a Parigi, ospita la più grande collezione di disegni e sculture dell'artista francese Auguste Rodin nel mondo. Il più famoso tra questi, forse, è quello di Rodin Il pensatore scultura. I biglietti costano 10,80 euro, con ingresso gratuito a tutte le mostre permanenti che si svolgono la prima domenica di ogni mese.

Mezzanotte a Parigi

Hotel Le Meurice

Dopo una dolorosa gita di un giorno con Paul, il gruppo si ritira su una terrazza dell'hotel Le Meurice con vista sulla Torre Eiffel per una degustazione di vini. Mentre Gil cerca di far passare la giornata a bere, Paul continua i suoi discorsi pedanti, questa volta sul vino.

Fonte: FRED DUFOUR / AFP / Getty Images

FRED DUFOUR / AFP / Getty Images

Questo sito ha sicuramente un prezzo: Le Meurice è un hotel a 5 stelle - direttamente adiacente al Giardino delle Tuileries - con balconi che offrono una vista panoramica sul paesaggio urbano di Parigi. Una camera classica in hotel parte da 670 euro ($ 906,95) a notte, quindi inizia a risparmiare adesso! Altrimenti, prova a prenotare un posto in uno degli ottimi ristoranti o bar dell'hotel per rivivere la magia del film.

Mezzanotte a Parigi

Chiesa di Saint-Etienne du Mont

È sui gradini dell'Église Saint-Étienne du Mont che Gil viene portato per la prima volta nel mondo degli anni '20 e si ritrova a tornare ogni notte per vivere l'era che romanticizza.

Fonte: iStock

Fonte: iStock

Inoltre situato in posizione centrale a Parigi, Chiesa di Saint-Etienne du Mont contiene il santuario di Santa Geneviève, patrona di Parigi. Quello che ti perdi nel film sono gli interni eleganti della cattedrale, ma fai attenzione durante il tour; le masse sono ancora osservate qui per tutta la settimana. Dopo aver visto gli splendidi interni, siediti sui gradini esterni per imitare una delle scene più surreali del film. Non si sa mai se una misteriosa Peugeot potrebbe passare ...

Mezzanotte a Parigi

Il Polidor

È a Le Polidor che Gil incontra il suo idolo, Ernest Hemingway, in un luogo che ha davvero ospitato alcuni dei più grandi scrittori degli anni '20. Non solo Gil incontra il suo idolo, ma riceve anche consigli nella classica moda di Hemingway. 'Nessun argomento è terribile se la storia è vera, e se la prosa è pulita e onesta, e se afferma coraggio e grazia sotto pressione', dice quando Gil chiede se la premessa del suo romanzo è terribile.

Fonte: Luis Davilla / Cover / Getty Images

Luis Davilla / Cover / Getty Images

A pochi passi da L'Eglise è Il Polidor , uno storico pub parigino un tempo visitato da personaggi famosi come André Gide, James Joyce, Ernest Hemingway, Antonin Artaud, Jack Kerouac e Henry Miller. Il ristorante - che è cambiato poco negli ultimi 100 anni - è ancora aperto e fiorente di affari oggi. Fermati per un pasto o un bicchiere di vino: potresti ritrovarti seduto dove una volta erano Hemingway (e Gil).

Mezzanotte a Parigi

Fairground Arts Museum

Durante il terzo viaggio di Gil negli anni '20, lo vediamo ballare in un luogo al coperto simile a un carnevale dove si incontra con Adriana e il resto della banda letteraria per un'altra notte di divertimento. È anche qui che Gil si ritrova ad innamorarsi di Adriana nonostante Hemingway le sia passato contro. 'Hai mai sparato a un leone in carica?' lui chiede. 'Ti piacerebbe sapere come ci si sente?'

Fonte: PIERRE VERDY / AFP / Getty Images

PIERRE VERDY / AFP / Getty Images

Fairground Arts Museum , creato dalla collezione privata dell'attore e antiquario Jean-Paul Favand, non è stato effettivamente aperto al pubblico fino al 1996. Ora, lo spazio funge da vetrina di giochi e giostre di carnevale dell'inizio del XX secolo (comprese le giostre, che i visitatori sono i benvenuti per cavalcare.) I tour sono disponibili per 16,99 euro, un piccolo prezzo da pagare per una delle esperienze più stravaganti in circolazione. Non ci sono garanzie che ti imbatterai in F. Scott e Zelda per il prezzo dell'ammissione, però.

Mezzanotte a Parigi

Quai de la Tournelle

Dopo una notte di festa con Hemingway, Fitzgerald e il resto della banda degli anni '20, Gil e Adriana fanno una tranquilla passeggiata lungo il Quai de la Tournelle. Ma la tranquilla passeggiata diventa rapidamente caotica quando la coppia scopre Zelda Fitzgerald pronta a gettarsi dentro.

Fonte: LOIC VENANCE / AFP / Getty Images

LOIC VENANCE / AFP / Getty Images

Pochissimi sono più romantici di una passeggiata lungo la Senna parigina, ma forse è per una buona ragione. Il Quai de la Tournelle è una famosa strada acciottolata sulla riva meridionale della Senna. Questo spettacolo è facile da godere e gratuito. Zelda Fitzgerald non sarà presente, ma in questo caso potrebbe essere la cosa migliore.

Mezzanotte a Parigi

Maxim's de Paris

Quando Gil dichiara il suo amore per Adriana negli anni '20, una carrozza trainata da cavalli li raccoglie presto e li invia ancora più indietro nel passato: gli anni '90 dell'Ottocento, che sembra essere quella che Adriana considera l'era più grande. Da lì, vengono portati a Maxim's de Paris dove incontrano Henri de Toulouse-Lautrec e subito dopo Paul Gauguin e Edgar Degas prima di andare al Moulin Rouge.

Fonte: JACQUES DEMARTHON / AFP / Getty Images

JACQUES DEMARTHON / AFP / Getty Images

Maxim's de Paris , fondato nel 1893, è un bistrot situato appena fuori dagli Champs-Élysées. Sin dalla sua fondazione, Maxim's è stato un punto di riferimento per le celebrità, attirando le più grandi menti del suo tempo. I visitatori noti nel corso dei decenni includono Jean Cocteau, Marcel Proust e Aristotele Onassis, tra molti altri. (Potresti anche riconoscere il ristorante da una sequenza estesa nel film di Quentin Tarantino del 2009 Bastardi senza gloria. )

perché jimmy johnson ha lasciato la volpe nfl domenica?

Mezzanotte a Parigi

Ponte Alexandre III

Dopo che Gil ha finalmente rotto con Inez con la consapevolezza fin troppo ovvia che lui e Inez non sono affatto fatti l'uno per l'altra, Gil decide di trasferirsi a Parigi e incontra l'antiquario Gabrielle sul Pont Alexandre III a tarda notte. Offrendosi di accompagnarla a casa, Gil si rende conto che la coppia potrebbe essere destinata a essere quando inizia a piovere e lei gli dice: 'Non mi dispiace bagnarmi'. Aggiunge: 'Parigi è la più bella sotto la pioggia'.

Fonte: JOEL SAGET / AFP / Getty Images

JOEL SAGET / AFP / Getty Images

Il Ponte Alexandre III Il ponte, adornato con sculture ornate e foglie dorate, attraversa la Senna proprio nel centro di Parigi, collegando il quartiere degli Champs-Élysées della città con il quartiere della Torre Eiffel. Parigi è la città dell'amore, e queste sono probabilmente le sue due sezioni più romantiche per eccellenza. È dubbio che ci sia un posto migliore per trovare un'anima gemella che qui!

Scrittura aggiuntiva di Catherine Northington.

Altro da Wall St. Cheat Sheet:

  • 16 migliori scene della carriera di Christopher Nolan
  • 7 storie di baseball di vita reale portate sullo schermo
  • 8 stelle che hanno rifiutato i ruoli televisivi di una vita