Divertimento

10 film cult classici che tutti dovrebbero vedere

La Talpa

La Talpa | Panicas Productions

Qual è il tuo film cult preferito ? Sebbene le qualità che definiscono un film di culto siano in qualche modo amorfe, in generale, i film che hanno ispirato un gruppo di fan insolitamente devoti sono etichettati come film di culto. E mentre alcuni critici cinematografici hanno sostenuto che l'etichetta dovrebbe essere applicata solo a film underground meno conosciuti, oggigiorno ci sono molti film mainstream ad alto budget che sono ampiamente considerati film di culto a causa della loro popolarità duratura presso gruppi di fan impegnati.

Forse l'unico tratto distintivo su cui tutti possono essere d'accordo è che i film cult hanno qualche tipo di aspetto insolito che li distingue dalla maggior parte degli altri film. In breve, i film cult sono strani.



Senza una definizione ampiamente condivisa e con legioni di fan appassionati pronti a discutere i meriti dei loro preferiti in particolare, qualsiasi elenco dei 10 migliori film di culto è praticamente garantito per non accontentare tutti. Tuttavia, abbiamo deciso di entrare in questo dibattito in corso con la nostra lista dei 10 migliori film cult che ogni cinefilo serio dovrebbe vedere. I film sono elencati in ordine di data di uscita.

1. La Talpa (1970)

Alejandro Jodorowsky ha scritto, diretto e interpretato questo film surreale che potrebbe essere meglio descritto come un western mistico. Nel film, un abile tiratore scelto vestito di nero viaggia a cavallo con il suo giovane figlio, che sta addestrando per diventare un pistolero come lui. Tuttavia, dopo aver ucciso un leader sadico noto come 'il colonnello', il pistolero abbandona suo figlio con un gruppo di monaci e se ne va con una donna misteriosa. Dopodiché, la storia diventa sempre più strana quando l'uomo in nero incontra quattro maestri d'armi, un gruppo di abitanti clandestini deformi e una società di fanatici religiosi razzisti.

Durante gli anni '70, La Talpa è diventato un punto fermo delle proiezioni di film di mezzanotte nei cinema, dove ha catturato l'attenzione John Lennon , che ha contribuito a finanziare il prossimo film di Jodorowsky, riferisce The Guardian. Sfortunatamente, una controversia con il distributore ha impedito La Talpa dall'uscita negli Stati Uniti in DVD fino al 2007. La lunga indisponibilità di La Talpa in America sembrava solo aumentare la mistica del film e oggi, a più di 40 anni dalla sua uscita originale, il film ha ancora una devota base di fan.

Due. Harold e Maude (1971)

Diretto da Hal Ashby, Harold e Maude racconta l'insolita storia d'amore dei personaggi titolari, un giovane di nome Harold e una donna anziana di nome Maude. Nel film, Harold è un ricco ventenne che ha un fascino morboso per la morte e trascorre le sue giornate simulando vari metodi di suicidio e partecipando ai funerali. In uno di questi funerali, Harold incontra l'amore della sua vita: la 79enne Maude. Sebbene sembri avere un effetto positivo sulla prospettiva cupa di Harold, la spensierata Maude ha i suoi problemi di morte, dal momento che ha intenzione di porre fine alla sua vita all'età di 80 anni.

quanti anni ha forse il pugile?

Mentre Harold e Maude ha ricevuto recensioni contrastanti dalla critica quando è stato rilasciato per la prima volta, il film da allora ha raccolto un fedele seguito di culto dai fan che apprezzano il suo marchio unico di umorismo oscuro. Oltre all'improbabile storia d'amore tra i suoi due personaggi principali, questo classico del film cult è degno di nota per la sua colonna sonora stellare che presenta diverse canzoni originali composte ed eseguite dal famoso musicista Cat Stevens (ora noto come Yusuf Islam).

3. Fenicotteri rosa (1972)

John Waters ha diretto, scritto, prodotto e narrato questo film cult del 1972 che è ancora probabilmente il suo film più noto. Nel film, la drag queen Divine interpreta una figura criminale clandestina che vive in una roulotte rosa con sua madre e suo figlio e adora il suo titolo di 'la persona più sporca del mondo'. Quando i rivali Connie e Raymond Marble fanno un'offerta per usurpare il titolo di Divine, i due gruppi opposti di personaggi bizzarri si impegnano in una gara per superarsi a vicenda in un comportamento ripugnante. Questo concorso culmina con la famigerata scena di chiusura del film, che solo gli spettatori con uno stomaco forte dovrebbero guardare.

Come molti altri film in questo elenco, Fenicotteri rosa divenne popolare grazie alle proiezioni di film a tarda notte nei cinema. Con il suo contenuto controverso e volutamente trasgressivo, Fenicotteri rosa rimane uno dei film cult più famosi mai realizzati e la sua popolarità in corso si riflette nel suo 80% relativamente alto valutazione di approvazione dai critici di Rotten Tomatoes.

Quattro. The Rocky Horror Picture Show (1975)

Se c'è un film su cui tutti possono concordare merita di essere definito un cult movie, probabilmente è The Rocky Horror Picture Show . Diretto da Jim Sharman, questo film commedia-horror musicale è diventato un fenomeno sociale internazionale. Nel film, una giovane coppia con un'auto in panne cerca aiuto in un castello vicino, dove incontrano un gruppo di personaggi bizzarri guidati da un travestito extraterrestre (interpretato con gusto da Tim Curry nel suo film d'esordio).

Nonostante abbia compiuto 40 anni quest'anno, The Rocky Horror Picture Show è ancora proiettato in molte sale cinematografiche in tutto il mondo e detiene il record per il uscita nelle sale più lunga nella storia del cinema, secondo IMDb. È diventata una tradizione per i fan guardare il film vestiti come i loro personaggi preferiti mentre gridano risposte standardizzate all'azione che si svolge sullo schermo.

La continua popolarità di The Rocky Horror Picture Show ha persino portato a un recente tentativo di rifare il film per la televisione. Secondo quanto riferito, la Fox sta sviluppando uno speciale remake di due ore per celebrare il 40 ° anniversario del film, anche se è discutibile se i fan dell'originale apprezzeranno una rete televisiva che manomette un classico di culto così amato.

5. Eraserhead (1977)

Con il suo design sonoro inquietante e le inquietanti immagini surreali, Eraserhead potrebbe essere il film più criptico di David Lynch. Il personaggio titolare di Eraserhead è un ansioso operaio di una fabbrica di nome Henry (Jack Nance) che vive in una città industriale da incubo. Durante una cena a casa dei genitori della sua ragazza, Henry viene invitato a intagliare un disgustoso 'pollo' che si contorce e sanguina sul tavolo.

in che anno è nato sidney crosby?

La madre della sua ragazza informa Henry che la sua ragazza è incinta e che devono sposarsi. Tuttavia, il 'bambino' è una creatura dall'aspetto mostruoso che non sembra essere umano. Dopo essersi trasferiti insieme, Henry tenta di prendersi cura della creatura, ma il bambino diventa febbricitante e malato. Da quel momento, il film diventa ancora meno comprensibile, quando una donna che canta appare in un termosifone e Henry prende la fatidica decisione di aprire le fasce del bambino. Yech.

Nonostante la reazione critica iniziale a Eraserhead è stato mescolato, il film è stato da allora ampiamente riconosciuto come un capolavoro ed è stato persino aggiunto al prestigioso Library of Congress National Film Registry nel 2004. Secondo Uncut, fan notevoli di questo classico di culto includono lo scrittore Charles Bukowski, il regista Stanley Kubrick e il musicista Tom Waits.

6. I guerrieri (1979)

Diretto da Walter Hill, I guerrieri è ambientato in un futuro distopico, quando varie bande violente condividono il controllo di New York City. Nel film, una banda conosciuta come i Warriors viene falsamente accusata di aver ucciso un famoso leader di nome Cyrus. Questo costringe i Warriors a farsi strada attraverso vari territori ostili delle bande per raggiungere la loro casa a Coney Island.

Con la sua combinazione di immagini straordinarie, violenza esagerata e dialoghi citabili, I guerrieri sembra essere stato intenzionalmente progettato per diventare un film cult. A differenza di molti altri film che hanno raggiunto lo status di culto, The Warriors era un successo al botteghino , con quasi 22,5 milioni di dollari lordi interni, secondo Box Office Mojo.

Parecchi episodi di vera violenza che erano collegati a I guerrieri quando è stato rilasciato per la prima volta sembrava solo aumentare la popolarità del film, secondo Time. I guerrieri ha ancora un file forte seguito di culto oggi, e il film continua ad essere proiettato nelle sale revival di tutto il mondo.

7. Il grande Lebowski (1998)

In questo Fratelli Coen -diretta commedia poliziesca, un personaggio rilassato e fumatore di erba chiamato 'the Dude' (Jeff Bridges) si fa strada attraverso una serie di eventi assurdi che sembrano essere iniziati con un caso di identità sbagliata. Ad aiutarlo nella sua ricerca per risolvere il mistero sono i compagni di bowling di Dude, il mite Donny (Steve Buscemi) e il nervoso Walter (John Goodman).

Come molti film che continuano a sviluppare seguaci di culto, Il grande Lebowski è stato considerato un fallimento al botteghino , con un totale interno lordo di soli 17,4 milioni di dollari, secondo Box Office Mojo. Tuttavia, dalla sua uscita originale nelle sale, il film ha sviluppato un seguito di culto da parte dei fan che si definiscono 'realizzatori' e che si sforzano di emulare lo stile di vita fannullone del tizio. Il film è addirittura nato incontri annuali conosciuti in tutto il mondo come Lebowski Fests, dove i fan che la pensano allo stesso modo possono condividere il loro amore per il bowling, gli accappatoi e i russi bianchi. E se non sai perché queste cose sono significative, allora ovviamente non hai visto Il grande Lebowski , amico.

8. Spazio ufficio (1999)

Mike Judge ha rivolto il suo sguardo satirico al posto di lavoro americano in questa commedia del 1999 sui lavoratori IT scontenti di una società di software. Con 10,8 milioni di dollari lordi al botteghino interno che ha coperto a malapena il suo budget di produzione, Spazio ufficio era considerato un flop quando ha fatto il suo debutto nel 1999, secondo Box Office Mojo. Per fortuna, Spazio ufficio ha avuto una seconda ventata quando è stato rilasciato in DVD, e oggi, questo film è ampiamente considerato un classico di culto che cattura perfettamente l'esperienza di molti impiegati d'ufficio.

La popolarità del film ha persino influito sul design di un comune prodotto per ufficio. Secondo il Wall Street Journal, Swingline ha introdotto a cucitrice rosso brillante alla linea di prodotti dell'azienda nel 2002 a causa delle richieste dei fan di Spazio ufficio che voleva la famosa spillatrice rossa che era un prezioso possesso di uno dei personaggi del film.

9. Donnie Darko (2001)

Mentre gli anni '70 furono un'era particolarmente fruttuosa per la produzione di molti film che oggi sono considerati classici di culto, Donnie Darko dimostra che non è necessario che un film abbia decenni prima di raggiungere lo status di culto. Questo strano film di fantascienza ha appena avuto successo al botteghino quando è uscito nelle sale nel 2001, ma dopo che è stato pubblicato in DVD l'anno successivo, è stato presto è diventato un cult , Scrive USA Today.

Diretto e scritto da Richard Kelly, Donnie Darko racconta la storia di un adolescente problematico che sogna spesso una figura misteriosa vestita da coniglio macabro che trasmette messaggi criptici. I suoi sforzi per scoprire il significato di quei sogni lo portano presto a esplorare strane teorie sul viaggio nel tempo e sulla possibile fine del mondo. Jake Gyllenhaal interpreta il personaggio titolare, mentre Maggie Gyllenhaal (la sorella reale di Jake) interpreta la sorella di Donnie Darko, Elizabeth. Altre costar degne di nota includono Drew Barrymore, Patrick Swayze e Noah Wyle. Un sequel di Donnie Darko , S. Darko , è stato realizzato nel 2009, ma non è riuscito a raggiungere lo status di culto del film originale.

10. La stanza (2003)

La stanza nasce da un'idea del regista dilettante Tommy Wiseau, che ha scritto, diretto e interpretato il film. Mentre la maggior parte dei film cult sono film ben fatti che hanno solo aspetti bizzarri che li rendono attraenti per certe sottoculture, La stanza ha raggiunto il suo status di culto semplicemente essendo un film mal fatto. Grazie alla sua recitazione legnosa, al dialogo senza senso e agli errori di continuità, La stanza è diventato un cult preferito dai fan del cinema involontariamente esilarante.

quanto vale Blake Griffin?

La stanza ha persino ispirato rituali di partecipazione del pubblico simili a quelli visti alle proiezioni notturne di The Rocky Horror Picture Show , riporta Entertainment Weekly. I membri del pubblico lanciano posate di plastica sullo schermo ogni volta che appare un'immagine incorniciata di un cucchiaio e urlano 'Focus!' durante le scene sfocate del film. Mentre resta da vedere se La stanza avrà la capacità di resistenza di The Rocky Horror Picture Show , o anche Il grande Lebowski , questo film così pessimo è buono ha mantenuto la sua popolarità tra i fan da più di 10 anni.

Tutte le informazioni su cast, troupe e premi del film sono per gentile concessione di IMDb .

Segui Nathanael su Twitter @ArnoldEtan_WSCS

Check-out Cheat Sheet di intrattenimento su Facebook!