Giocatori

Alex Albon: patrimonio netto, fidanzata, nazionalità e Red Bull

Un nome ben noto nella comunità delle corse, Alex Albon è un pilota di Formula Uno. È con la Red Bull in Formula 1 dall'inizio del 2019.

Il pilota professionista di F1 è stato impressionante con le sue prestazioni ai massimi livelli. È il primo pilota thailandese di F1 a salire sul podio al Campionato del Mondo.

Gli è stato anche assegnato il premio Rookie of the Year nella sua stagione di debutto in Formula Uno 2019.



Pilota di Formula 1, Alex Albon

Per quanto riguarda la sua nazionalità, Albon è thailandese. Nonostante sia nato a Londra, in Inghilterra, possiede la cittadinanza thailandese e guida sotto la bandiera thailandese.

Bene, prima di entrare nei dettagli sulla carriera e sulla vita personale del giocatore, ecco alcuni rapidi fatti su di lui.

I fatti in breve

Nome e cognomeAlexander Albon Ansusinha
Data di nascita23 marzo 1996
Età24
Luogo di nascitaLondra, Inghilterra
SoprannomeN / A
Nazionalitàbritannico-thailandese
etniabianco-asiatico
ProfessionePilota professionista di F1
Formazione scolasticaScuola Ipswich
Nome del padreNigel Albon
Nome della madrecankamole
FratelliN / A
Stato civilecelibe
Fidanzatagiglio muni
FigliNessuno
Altezza185,5 cm
Peso172 libbre
segno di nascitaAriete
Colore degli occhiMarrone
Colore dei capelliNero
Social media Instagram , Twitter , Facebook
Patrimonio netto$ 1 milione
Ultimo aggiornamento2021

Alex Albon | Primi anni, famiglia e istruzione

Il pilota professionista di F1, Albon, è nato in una famiglia di piloti di auto a Londra, in Inghilterra. È figlio di genitori orgogliosi, padre Nigel Albon, un pilota da corsa, e la madre tizio Albon ha una grande famiglia di 5 persone, incluso se stesso. Ha tre sorelle e un fratello minore.

Scatti d

Scatti d'infanzia di Alex

Allo stesso modo, Alex è nato da padre britannico e madre thailandese. Quindi, possiede la doppia nazionalità britannica e tailandese. Ma corre sotto la bandiera thailandese e pratica il buddismo.

Per quanto riguarda la sua educazione, il pilota di F1 ha frequentato la scuola di Ipswich mentre cresceva a Bures, nel Suffolk. Tuttavia, ha abbandonato la scuola per inseguire il suo sogno di diventare un pilota professionista.

Alex Albon | Altezza, peso ed età

Il pilota automobilistico londinese è alto e atletico. È alto 185,5 cm e pesa circa 172 libbre.

Danica Patrick Bio: famiglia, carriera, patrimonio netto e attività >>

Allo stesso modo, Albon è nato il 23 marzo 1996, il che lo rende di 24 anni. Il suo segno di nascita è Ariete.

Alex Albon | Carriera

Beh, come si dice, non c'è età per iniziare a imparare. Tuttavia, nel caso di Albon, ha iniziato a gareggiare nei campionati locali di gare di Kart alla giovanissima età di otto anni.

Inoltre, per aggiungere ulteriore sorpresa, ha vinto il campionato locale di Hoddesdon nel 2005 quando aveva solo otto anni.

Albon ha partecipato alle varie competizioni a livello nazionale sotto la classe cadetta. Riuscì ad assicurarsi la prima posizione nel Kartmasters British Grand Prix.

Inoltre, ha preso parte al Campionato Nazionale Cadetti Honda Super 1 nel 2006 e 2007 e si è assicurato il primo e il secondo posto. Nel 2018 si è nuovamente assicurato il 1° posto.

Nel 2008, Alex è passato alla classe KF3 e vi è rimasto fino al 2010. Nel frattempo, in quel periodo, è riuscito a vincere vari campionati di kart, tra cui il Gran Premio di Gran Bretagna Kartmasters, il campionato Formula Kart Stars, la serie KF Winter, la Coppa del mondo CIK-FIA, e tanti altri.

Successivamente, è stato promosso in KF1 nel 2011 e si è assicurato il secondo posto nella WSK Euro Series e il secondo nel Campionato del Mondo CIK-FIA.

Alla fine, il ragazzo che ha iniziato a correre nella prima adolescenza è passato alla Formula Renault 2.0 Eurocup nel 2012.

quanto guadagna mike golic?

Nella Formula Renault 2.0 Eurocup Series, ha guidato per Epic Racing insieme a molti altri talentuosi piloti europei. Tuttavia, su 49 corridori, ha concluso al 38 ° posto.

Dopo un anno difficile nel 2012, Alex si è unito a KTR per correre nel 2013 Eurocup Formula Renault 2.0. Ha corso al fianco di Yu Kanamaru e Ignazio D'Agosto. È riuscito a finire al 16° posto su 36 nella competizione.

Albon è passato alla Formula 3 europea nel 2015, spacciandosi per Signature con il partner Dorian Boccolacci. Si è assicurato il settimo posto assoluto. Ha anche ottenuto due pole position, 187 punti complessivi e cinque podi.

Jamie Howe Bio: Primi anni, carriera, marito e patrimonio netto >>

Nel frattempo, a fine anno 2015, ha partecipato ai test post-stagionali con ART Grand Prix. Successivamente, ha corso per ART in GP3 e si è assicurato quattro vittorie nel 2016. È stato classificato secondo nel campionato.

Campionato di Formula 2

Albon si è laureato al campionato FIA di Formula 2 con ART nel 2017. Inoltre, ha fatto il suo debutto in Bahrain in una gara caratteristica ed è arrivato sesto. Successivamente, al round di Monaco, si è qualificato secondo in griglia.

Tuttavia, considerando le misure di sicurezza, la rete è stata divisa in due gruppi. Albon è stato inserito nel gruppo B e impressionato dalla sua prestazione.

È riuscito a ottenere il miglior tempismo nel gruppo. Nel frattempo, purtroppo, Alex ha concluso la gara in 4° posizione a causa di essere rimasto bloccato dietro i corridori più lenti.

Auto da corsa Alex

Auto da corsa Alex

Inoltre, nel round sprint, Albon ha concluso la gara in sesta posizione nonostante fosse partito quinto in griglia.

Albon ha avuto uno sfortunato incidente durante l'allenamento in mountain bike e ha subito una frattura alla clavicola. Quindi, questo infortunio ha tenuto Alex fuori dal round di Baku.

Ebbene, Albon è tornato dall'infortunio durante il quinto round del campionato. Ha subito un intervento chirurgico di successo. Inoltre, ha preso parte a una sessione di prove libere ed è arrivato ottavo.

Gare caratteristiche

Inoltre, Albon è stato anche qualificato per la gara caratteristica in 4a. Tuttavia, è stato promosso al terzo posto sulla griglia di partenza provvisoria dopo la squalifica del terzo giocatore. Riuscì a finire la gara quinto.

Andando avanti, ha iniziato la gara sprint al quarto posto in griglia e si è assicurato il suo primo podio in Formula 2.

In seguito, si è assicurato un altro podio della sua carriera al finale di stagione ad Abu Dhabi nella gara sprint. Nell'ultimo giro, Leclerc lo ha preso, ottenendo il secondo posto.

Un team automobilistico francese, DAMS, ha firmato Albon per collaborare con Nicholas Latifi per la stagione 2018. Questa è stata una grande pausa per il pilota, il che significa che è stato firmato come pilota a tempo pieno per loro.

Albon ha iniziato la gara in quarta posizione e ha concluso la gara sprint in tredicesima posizione in Bahrain.

Nel round successivo a Baku, ha iniziato la gara caratteristica dalla pole e ha conquistato la sua prima vittoria in Formula 2. Tuttavia, nella gara sprint, ha concluso al 13° posto.

Ha iniziato di nuovo in pole position nel round in Spagna, ma è arrivato quinto nella gara caratteristica e si è assicurato la seconda posizione nella gara sprint dietro a Jack Aitken.

Inoltre, nel round di Monaco, si è scontrato con Nyck de Vries nella gara caratteristica e successivamente si è scontrato con Roy Nissany di Campos nella gara sprint. È stato il round da dimenticare per il pilota thailandese.

Tuttavia, Albon ha vinto la gara a Silverstone. In seguito, è riuscito a vincere due volte nella gara sprint all'Hungaroring. Ha anche vinto la gara a Sochi.

Nonostante le buone prestazioni, le sue possibilità di vincere il titolo sono state vane quando ha terminato la gara caratteristica e la corsa sprint rispettivamente al 14° e 8° posto.

Ha concluso il campionato piloti al 3° posto, appena dietro a George Russell e Lando Norris.

Formula E

Nissan e Dams hanno firmato Albon per la stagione di Formula E 2018-2019. Tuttavia, Alex è stato liberato dal suo contratto anche prima dell'inizio della stagione.

Tuttavia, è stato per il suo bene dato che è stato rilasciato per guidare nella stagione di Formula Uno (F1) per il Torro Rosso.

Formula Uno

Alex Albon è diventato solo il secondo pilota thailandese a gareggiare in F1 quando ha firmato per la Torro Rosso per la stagione 2019 di Formula Uno.

dove Tony Romo giocava a football al college?

Si è unito alla squadra al fianco di Daniil Kvyat. Ha concluso nono nel Gran Premio del Bahrain e si è assicurato i suoi primi punti.

Successivamente, nella gara della Cina, è riuscito a finire decimo e ha vinto anche il premio Driver of the Day.

Durante il round di Monaco, ha raccolto un altro punto dopo essere arrivato 8°. Nel frattempo, al Gran Premio del Canada, Albon non è arrivato a punti consecutivamente per tre volte.

Le ultime scarse prestazioni sono state supervisionate da una prestazione eccezionale nel Gran Premio di Germania 2019. Alex ha concluso al sesto posto in una gara colpita dalla pioggia. Alla gara successiva in Ungheria, è riuscito a finire decimo.

La Red Bull ha firmato Albon nel 2019 per sostituire Pierre Gasly nella squadra. Doveva sostituire Pierre dal Gran Premio del Belgio. Durante la sua prima gara con la Red Bull, ha concluso al 5° posto.

Il pilota thailandese si è classificato 6° in Italia ea Singapore. Segue il 5° posto finale in Russia. L'impressionante corsa è proseguita con Albon che ha registrato la sua migliore quarta posizione in carriera in Giappone.

In Brasile, ha concluso la gara in 14° posizione dopo che Lewis Hamilton ha superato causando un contatto.

Nel finale di stagione tenutosi ad Abu Dhabi, ha concluso al 6° posto e ha completato la sua stagione di apertura all'8° posto con 92 punti.

Alla cerimonia di premiazione della FIA, gli è stato assegnato il premio Rookie of the Year.

2020 -Presente stagione

Nella stagione 2020 di Formula 1, Albon è partito bene fino a quando non si è scontrato con Lewis Hamilton mentre lo ha sorpassato per la seconda posizione e poi si è ritirato. Nel Gran Premio della Stiria, è arrivato 4°.

Inoltre, Alex è arrivato 5° e 6° rispettivamente nel Gran Premio d'Ungheria e nel Gran Premio del Belgio.

Allo stesso modo, quattro posizioni dietro al compagno di squadra Max Verstappen, Albon si è qualificato nono nel Gran Premio d'Italia.

Albon è diventato il primo pilota thailandese a salire sul podio al Campionato del Mondo dopo essere riuscito a conquistare il suo primo podio di F1 al Gran Premio di Toscana. Successivamente, ha conquistato il suo secondo podio al Gran Premio del Bahrain.

Autografo di Alex Albon

Autografo di Alex Albon

Tuttavia, nel 2021 è stato retrocesso a riserva e pilota di sviluppo. Sergio Perez ha preso il suo posto. A causa di questo comportamento, Alex in una delle interviste ha detto che fa male e ha detto che non si arrende e spera di tornare in F1 con la Red Bull.

risultati

  • Podio a Silverstone Formula 2 2018
  • Primo pilota thailandese a salire sul podio al Mondiale World
  • Premio Rookie of the Year nel 2019

Alex Albon | Relazioni e figli

Alex sembra essere una persona molto romantica e amorevole. Tuttavia, deve ancora sposarsi. Ma si dice che il pilota di F1 stia frequentando un atleta professionista.

Albon ha una relazione con una golfista professionista, Lily Muni.

Si ritiene che le coppie stiano insieme dal 2019 e si godano la reciproca compagnia. Le adorabili coppie sono state viste uscire in vacanza ed esplorare spesso posti diversi.

Alex Albon | Patrimonio netto

Il pilota thailandese è abbastanza presto nel livello più alto della sua carriera. Ha un patrimonio netto stimato di circa $ 1 milione. La sua maggior parte dei guadagni deriva da uno stipendio base di $ 6.50.000.

Si stima che il patrimonio netto di Alex Albon sia di circa $ 1 milione.

Oltre a ciò, guadagna da accordi di sponsorizzazione del marchio. Albon ha approvato marchi come Edifice Watches, Moose Craft Cider e PTT Lubricants. Anche Red Bull e MDM Designs lo sponsorizzano.

che college ha frequentato Tim Duncan?

Alex Albon | Social media

Il 24enne è piuttosto attivo sui suoi social. È molto popolare su Instagram , dove condivide molte foto della sua pista e delle sue auto da corsa. In effetti, il corridore ha poco più di 1 milione di follower sul suo Instagram maniglia.

È disponibile anche su Twitter e Facebook.

Alex ha più di 200.000 follower su Twitter e spesso condivide i suoi ricordi di eventi passati, video di gare presenti e altre cose divertenti. Ha anche un handle di Facebook con circa 95.000 Mi piace.

Alcune FAQ

Quand'è che Alex Albon punta a tornare in Red Bull o AlphaTauri?

Alex Albon punta a tornare in Red Bull o AlphaTauri nell'anno 2022.

Alex Albon è stato sospettato di essere imprigionato?

Alex Albon non è stato sospettato in carcere, ma sua madre è stata incarcerata quando aveva solo 15 anni.