Atleta

Booger McFarland: college, carriera, matrimonio, NFL e patrimonio netto

Booger McFarland è un ex giocatore professionista della National Football League posizionato come tackle difensivo.

A causa del suo nome unico, Booger è difficile da dimenticare. Da bambino, l'ex giocatore della NFL sognava di uscire da Winnsboro.

Non ha mai pensato di essere visto in TV. Tuttavia, come si suol dire, aspettati l'inaspettato, Booger è diventato un giocatore di punta nella sua università e in seguito è stato selezionato dalla National Football League.



In quanto afroamericani, era difficile avere l'opportunità di mostrare il proprio talento.

Indipendentemente da ciò, McFarland ha raggiunto una pietra miliare e probabilmente è diventato il primo afroamericano a tempo pieno ad essere in uno stand n. 1 della NFL come analista di calcio.

Certo, c'erano pochi afroamericani che erano stati nella posizione, ma in qualche modo non erano sotto i riflettori.

anthony-booger

Anthony Booger Darelle McFarland.

Prima di iniziare a leggere ulteriormente sul leggendario ex tackle difensivo della NFL e analista televisivo per la NFL, esaminiamo i fatti in breve.

Booger McFarland | I fatti in breve

Nome e cognome Anthony Darelle McFarland
Data di nascita 18 dicembre 1977
Luogo di nascita Winnsboro, Louisiana
Conosciuto come Booger, Booger McFarland
Religione cristianesimo
Nazionalità americano
etnia Nero
Formazione scolastica Louisiana State University (Laurea in gestione aziendale)
Oroscopo Sagittario
Nome del padre Sconosciuto
Nome della madre Nancey
Fratelli Due
Età 43 anni
Altezza 6 piedi 1/2 pollici
Peso 127 kg (279 libbre)
Taglia di scarpe Sconosciuto
Colore dei capelli Nero
Colore degli occhi Marrone scuro
Stato civile Sposato
Coniuge / Compagno Tammie McFarland
Figli Due (una figlia e un figlio)
Professione Un ex tackle difensivo nella NFL
Analista di calcio presso ESPN
Squadra Bucanieri di Tampa Bay Bay
Indianapolis Colts
Patrimonio netto Stima $ 9 milioni
Stipendio $ 2 milioni all'anno come analista di calcio
Social media Instagram , Twitter
Bucanieri di Tampa Bay Bay Felpa , maglia
Ultimo aggiornamento luglio, 2021

Booger McFarland | Primi anni e famiglia

L'ex giocatore della NFL è nato il 18 dicembre 1977 a Winnsboro, in Louisiana. Era molto dispettoso nella sua infanzia e all'epoca aveva ricevuto molti soprannomi, ma sua madre, Nancey, lo chiamava Booger a causa del suo comportamento birichino.

Quel particolare soprannome gli è rimasto impresso, e in effetti gli è piaciuto. Tuttavia, il suo vero nome è Anthony Darelle McFarland.

Allo stesso modo, in una delle interviste, Booger ha affermato che dopo la morte di sua madre nel 2005, ha dovuto prendersi cura del fratello e della sorella minori. Ha anche affermato che erano disabili mentali.

Oltre alla dichiarazione di cui sopra, il nome del padre di Darelle non è stato ancora divulgato dai media.

Booger McFarland | Istruzione e carriera universitaria

L'ex tackle difensivo si è laureato nel 1999 in gestione aziendale presso la Louisiana State University. La sua carriera nel calcio professionistico è iniziata presso la stessa università.

Era nella squadra di football dei LSU Tigers come tackle difensivo. Durante la sua permanenza alla LSU, lui e i suoi compagni di squadra hanno portato a casa molti premi e vittorie.

anthony-booger-lsu

LSU Tigers, Booger McFarland.

Booger aiutò i Tigers a portare a casa l'Independence Bowl del 1995, il Peach Bowl del 1996 e l'Independence Bowl del 1997.

McFarland ha anche guadagnato il titolo di MVP difensivo della SEC nel 1996 al Peach Bowl. Tuttavia, la vittoria non era sempre loro. Nel 1998, la Tigre ha avuto una grande caduta.

Tuttavia, McFarland è stato posizionato come co-capitano nel suo ultimo anno all'università.

Inoltre, aveva anche giocato nel Senior Bowl, 1999 prima di laurearsi.

Booger McFarland | Carriera professionale

I Tampa Bay Buccaneers scelsero Darelle nel primo giro del Draft NFL 1999 dopo aver giocato nel Senior Bowl.

McFarland per i bucanieri di Tampa Bay

Il contrasto difensivo Anthony McFarland #92 dei Tampa Bay Buccaneers celebra la partita della NFL contro i Dallas Cowboys.

Inoltre, dopo aver servito i Buccaneer per otto anni, Booger fu nuovamente scelto dagli Indianapolis Colts nel Draft NFL 2007 il 17 ottobre 2006.

I Colts non hanno avuto un record soddisfacente in campionato in difesa della corsa. Successivamente, quando McFarland si unì alla squadra, la difesa dei Colts migliorò.

Fece il suo primo sack con i Colts il 10 novembre contro i Buffalo Bill.

Alla fine, gli Indianapolis Colts hanno vinto il Super Bowl contro i Chicago Bears, ed è stato il secondo anello del Super Bowl di Booger.

Sebbene non fosse la stella del calcio più importante, McFarland ha registrato 170 tackle e 22,5 sack in un totale di 109 partite totali nella sua carriera nella NFL.

dove si è sposato russell wilson?

Ha realizzato 305 tackle in oltre 80 partite in totale e ha vinto il Super Bowl XXXVII nel 2002.

Sfortunatamente, il grande tackle difensivo ha subito un terribile infortunio al ginocchio durante il suo training camp offseason, che ha concluso la sua carriera come tackle difensivo professionista.

Booger McFarland | Carriera televisiva

Era una notizia devastante che Booger non potesse più giocare a calcio. Tuttavia, non era pronto a rinunciare del tutto al calcio.

Dopo il suo ritiro, l'ex campione della difesa ha iniziato il suo nuovo viaggio come co-conduttore in un programma radiofonico su CBS Radio Network con Marc Ryan.

Successivamente, nel 2014 è entrato a far parte della rete SEC come analista di calcio dopo che lo spettacolo della CBS è stato cancellato.

Era anche un analista ospite part-time nel programma mattutino di ESPN, Mike e Mike.

Booger Mobile

Per aggiungere a ciò, McFarland ed ESPN avevano provato a trasmettere dalla sua cabina di commento, il Booger Mobile, dal livello di campo che era mobile.

I commentatori erano Jason Witten, Joe Tessitore , e, naturalmente, Booger.

Joe Tessitore Età, altezza, boxe, moglie, figlio, ESPN, patrimonio netto, Instagram

booger-mobile

Anthony McFarland nel suo Booger Mobile.

Tuttavia, il Booger Mobile è durato solo una stagione poiché le lamentele hanno iniziato ad accumularsi. Il pubblico sul campo in prima fila non ha potuto vedere la partita.

Tuttavia, la fine di Booger Mobile non è stata la fine delle trasmissioni di Booger. In seguito è stato impiegato come analista collaterale e consulente per il Monday Night Football di ESPN, che è durato solo un anno.

Di recente, ESPN ha deciso di sostituire Booger e Joe Tessitore nel calcio del lunedì sera.

Booger è stato amato da molti del suo pubblico per il modo in cui ha ancorato il gioco. Ha affermato in modo esilarante l'ovvio.

Ci sono stati momenti in cui ha commesso errori in diretta, confondendo una squadra con l'altra.

Per lo stesso motivo, alcune persone non lo apprezzavano e lo prendevano in giro. Ci sono centinaia di meme che puoi trovare su Internet sulla trasmissione di Booger.

In una delle interviste, Booger ha dichiarato, sono un ragazzo di campagna. Ho una bocca grande. Parlo di mangiare ciccioli di maiale e di andare in giro a piedi nudi quando ero giovane. Potrebbe non piacerti. Va bene. Ma quando guardi il gioco del calcio, pensi, sai cosa, lui conosce il gioco. Alla fine, se lo rispettano, non mi interessa cos'altro dicono.

Inoltre, si dice che Tessitore tornerà al college football e Booger avrà un ruolo di primo piano nello studio NFL.

Ti potrebbe interessare Le migliori 47 citazioni di Booger McFarland .

Booger McFarland | Matrimonio, moglie e figli

L'ex calciatore si è sposato nel 2008 con sua moglie, Tammie McFarland. Il pubblico non vede molto la coppia, ma possiamo capire che hanno una relazione perfettamente sana.

Tammie è nata nel 1975, il che la rende un anno più grande di suo marito. L'ex difensore e sua moglie hanno due adorabili figli: Alexis, la loro figlia, e Jacob, il loro figlio.

Sia Booger che Tammie non hanno avuto alcuna voce riguardo alle loro relazioni o relazioni passate.

Famiglia Booger

Famiglia Booger

È lecito ritenere che la coppia si sia incontrata attraverso il calcio. Si dà il caso che il cugino di Tammie sia sposato con il compagno di squadra di Booger, Anthony Skinner, alla LSU.

A Booger piace mantenere privata la sua vita personale; quindi, non ci sono informazioni su come la famiglia trascorre il tempo insieme.

Ma siamo sicuri che, come ogni famiglia felice, si divertono insieme.

Booger McFarland | Stipendio e patrimonio netto

In qualità di giocatore della National Football League con risultati soddisfacenti, è sicuro che il reddito di Booger fosse pesante.

Non è noto quanto Booger abbia guadagnato come giocatore di football professionista. Aveva anche firmato un contratto da 34 milioni di dollari. Pertanto, la maggior parte dei suoi risparmi provenivano dalla sua carriera nella NFL.

Allo stesso modo, durante la sua carriera come analista televisivo, il suo reddito era di circa $ 2 milioni all'anno. Tuttavia, la sua attuale fonte di reddito è sconosciuta.

Al momento, il patrimonio netto di Anthony è stimato in $ 9 milioni.

A giudicare da come trascorre il suo tempo libero, spesso sul campo da golf, possiamo capire che ha una vita decisamente lussuosa.

Potrebbe interessarti anche un altro giocatore della NFL, diventato analista televisivo, Desmond Howard Bio: età, carriera, NFL, moglie, ESPN, patrimonio netto, IG Wiki .

Booger McFarland | Aspetto fisico

Di solito, come placcaggio difensivo, si dovrebbe avere una corporatura relativamente più grande. Allo stesso modo, Anthony Darelle è sempre stato un grande fisico.

È alto 6 piedi e mezzo pollici con braccia lunghe 33,38 pollici con dita piegate a causa del gioco difensivo per 8 anni.

Booger pesava 336 libbre quando stava giocando. Tuttavia, ha perso 60 libbre con gli allenamenti quotidiani e ora pesa 279 libbre (127 kg).

Booger McFarland | Alcune citazioni famose

Ogni squadra ha i suoi punti deboli e ogni squadra ha la sua forza.

I quarterback faranno giochi; lo fanno sempre. Ma penso che vincerà la squadra che gestisce la palla meglio.

Non c'è niente di più confortante per una squadra che sapere quando hai bisogno di qualcuno per fare una giocata; hai qualcuno che lo farà quando conta di più.

Booger McFarland | Presenza sui social media

Anche se Anthony non condivide gran parte della sua vita personale sui suoi social media, sembra essere attivo su Instagram (@ secbooger ) e Twitter (@ ESPNBooger ).

Ha 11K follower attivi Instagram e 145.5K follower attivi Twitter .

buongiorno football nfl network cast

Sarai in grado di vedere le sue attività di tanto in tanto, tuttavia, non abbastanza spesso.

Domande frequenti

Cosa è successo a Fingers di Booger McFarland?

La maggior parte delle sue dita sono storte. Dal momento che ha dovuto affrontare così tanti placcaggi difensivi in ​​campo, le sue mani hanno preso la punizione.

Come la maggior parte dei giocatori della NFL, a Booger è rimasto un ricordo permanente del tempo in cui ha servito la NFL.

Anthony McFarland Jr. e Anthony Darelle McFarland sono imparentati?

Sebbene ci siano molti legami familiari nella NFL, come Peyton e Eli Manning , Rex e Rob Ryan, e molti altri, McFarland Junior e Darelle McFarland non sono imparentati.

L'unica relazione che hanno è che sono entrambi collegati alla NFL.

Ti potrebbe interessare Le 77 migliori citazioni di Peyton Manning

Mentre Booger si è già ritirato dalla NFL, McFarland Junior è un talentuoso running back della NFL e continua a giocare.

Perché Booger McFarland ha smesso di giocare per la NFL?

Booger ha subito un grave infortunio al ginocchio in uno dei suoi allenamenti e non ha potuto tornare in campo come giocatore.

Cosa ha detto Booger McFarland di Dwayne Haskins?

McFarland ha detto che Haskins e altri giocatori di colore entrano nella NFL. Dopo essere venuti nella NFL, si concentrano maggiormente sul loro marchio anziché sul calcio.

Con questa affermazione, McFarlan ha affrontato molte critiche.

Booger Mcfarland è una hall of fame?

Sì, Booger è in una hall of fame.

Cosa è successo a Booger Mcfarland?

Davante Adams ha beffardamente twittato che McFarland ha affermato che le partite si perdono più di quanto si vincono in campionato.