Atleta

Hubie Brown Bio: carriera di gioco, coaching, patrimonio netto e famiglia

Hubie Brown è un vino classico, maturato con l'età e pieno di esperienza. Al momento, Brown è un curriculum che racchiude sessant'anni di gameplay, coaching e nuove dimensioni.

Questo atleta arricchito è un giocatore di basket in pensione, un allenatore in pensione che attualmente è un analista televisivo.

Inoltre, pieno di valori lavorativi e virtù della diligenza, Brown è stato due volte allenatore dell'anno NBA.



Durante il mandato agli Atlanta Hawks, i suoi sforzi e le sue idee e in seguito i Memphis Grizzlies gli hanno dato i suoi frutti.

Oltre all'allenatore, Brown ha affinato le sue abilità sin dai tempi del liceo e professionalmente con i Milwaukee Bucks.

Inoltre, può essere considerato il 'pozzo della saggezza' e l'uomo di innegabili talenti.

Hubie Brown

Hubie Brown

Sei sempre a mezzo passo dalla strada.
-Charlie Brown (padre di Hubie)

Ad oggi lo si vede correre in giro per seguire le partite e anche sulle reti televisive. Per ulteriori dettagli, spero di trattarne alcuni attraverso fatti generali e brevi dettagli.

I fatti in breve

Nome e cognomeHubert Jude Brown
Data di nascita25 settembre 1933
Luogo di nascitaHazleton, Pennsylvania
SoprannomeNon
Religionecattolico
Nazionalitàamericano
etniabianca
Segno zodiacaleLibra
Età88 anni
Altezza6 piedi 0 pollici (1,83 m)
Peso160 libbre (73 kg)
Colore dei capellibianca
Colore degli occhiBlu grigiastro
Nome del padreCharlie Brown
Nome della madreNon disponibile
FratelliNon disponibile
Formazione scolasticaLiceo S. Maria Assunta
Università del Niagara
Stato civileSposato
MoglieClaire Frances Manning (m. 1960)
BambiniTre figlie, Molly Brown, Virginia Brown e Julie Brown
Un figlio Brendan Brown
ProfessioneGiocatore e allenatore di basket in pensione
Analista televisivo attuale
Squadra di basketMilwaukee dollari
Anno del basket1958-1959
Anni di coaching1955–1987, 2002–2004
Anni di trasmissione2004-oggi
Valore netto$ 5 milioni
Social media Instagram , Twitter
Ultimo aggiornamento2021

Hubie Brown | Primi anni di vita

Brown (nome completo Hubert Jude Brown) è nato il 25 settembre 1933, sotto il segno solare della Bilancia.

Nato a Hazleton, in Pennsylvania, era l'unico figlio dei suoi genitori. Più tardi, si trasferirono a Elizabeth, nel New Jersey, quando lui aveva appena tre anni.

Secondo le fonti, il padre di Brown lavorava in un cantiere navale. Sebbene fosse un uomo esigente, Brown ha affermato di essere colui che lo motiva a lavorare di più ogni giorno.

Mio padre è l'uomo più grande che abbia mai conosciuto.
-Hubie Brown

Trasmissione ESPN

Trasmissione ESPN

Formazione scolastica

Hubie Brown era atletico fin dai suoi primi giorni di vita. Per illustrare, mentre al liceo faceva parte di ogni squadra sportiva come football, basket e baseball.

Inoltre, si diplomò alla St. Mary of the Assumption High School nel 1951. Alla fine del suo mandato, aveva vinto il campionato statale per tutti gli sport.

Passando al college, Hiubie Brown si iscrisse alla Niagara University, dove era un membro della squadra di basket e baseball del college.

Nel frattempo, il suo compagno di stanza era l'ex allenatore degli Utah Jazz Frank Layden e Larry Costello, e Charlie Hoxie.

Per quanto riguarda gli accademici, Brown si laureò al college con una laurea in educazione nel 1955. In seguito, con una rapida arruolamento nell'esercito degli Stati Uniti, si ritirò alla Niagara University per ottenere un master in educazione.

Esercito degli Stati Uniti

Dopo la laurea, Hubie Brown si dedicò all'esercito degli Stati Uniti mentre prestò servizio per alcuni anni fino al 1958. Durante quegli anni, fece parte della squadra di basket dell'esercito degli Stati Uniti.

Dopo il congedo dall'esercito, Brown iniziò a giocare per i Rochester Colonels della Eastern Professional Basketball League. Durante il suo periodo, aveva segnato 13,8 punti a partita.

Hubie Brown | Carriera da allenatore

Brown ha iniziato ad allenare nel 1955 ed è andato forte con i suoi valori fino al 2004, quando finalmente si è ritirato. Inoltre, Brown ha iniziato come allenatore delle scuole superiori e poi in squadre.

Durante tutti i suoi giorni da allenatore, è apparso sia come capo allenatore che come assistente allenatore.

I primi giorni di Brown

I primi giorni di Brown

Il peccato più grande che un allenatore può commettere è permettere ai ragazzi di scivolare via. Questo vale per l'aula così come per il tribunale.
-Hubie Brown

Coaching liceo e college

Hubie Brown era un eccellente difensore e così, quando iniziò ad allenare, iniziò con la St. Mary Academy a Little Falls. Durante il mandato, ha allenato sia basket che baseball.

Allo stesso tempo, ha allenato alla Cranford High School di Cranford, nel New Jersey, seguita dalla Fair Lawn High School a Fair Lawn, nel New Jersey. In tutto, Brown ha trascorso nove anni della sua carriera di allenatore al liceo.

Più tardi, è apparso come assistente allenatore per il College of William & Mary nel 1968. Tuttavia, non ha allenato per un lungo periodo lì quando è passato alla Duke University come assistente allenatore dopo un anno.

Milwaukee dollari

Brown ha iniziato a insegnare in una squadra di professionisti dopo il 1972 come assistente allenatore. Accanto al capo allenatore, Larry Costello, ha allenato giocatori come Dave Cowens, John Havlicek, Jo Jo White e il futuro allenatore dei Bucks Don Nelson.

Hanno fatto principalmente bene nelle finali NBA del 1974; tuttavia, hanno abbinato senza successo con i Boston Celtics.

Colonnelli del Kentucky

Con anni trascorsi come assistente allenatore, l'anno 1974 lo gettò a Kentucky Colonels come loro capo allenatore. I Kentucky Colonels erano sotto l'American Basketball Association e li guidò al campionato ABA 1975.

In seguito, li condusse anche all'ABA l'anno successivo; tuttavia, poiché, durante la fusione, non sono entrati nella NBA; quindi il franchising piegato.

quanto è alto john isner tennis?

Atlanta Hawks

In seguito, entrare a far parte dell'NBA attraverso gli Atlanta Hawks gli ha conferito il più importante riconoscimento di Coach of the Year. Con alti e bassi, Brown li guidò al titolo di seconda divisione nel 1979-80; tuttavia, la stagione successiva, è stato licenziato.

Atlanta Hawks

Atlanta Hawks

New York Knicks

Questi anni arrivarono al punto più basso della carriera di Brown quando si unì ai New York Knicks. Brown non poteva gestire la squadra; così, la squadra è caduta dopo la stagione dei playoff. Anche il fuoriclasse della squadra si è infortunato e non ha partecipato per due stagioni.

Tutto sommato, dopo essere entrato nel 1982, Brown è stato licenziato nel 1986.

Memphis Grizzlies

Quando Brown entrò nei Memphis Grizzlies, aveva già trascorso sedici anni della sua carriera. Dopo un esame approfondito della sua salute e della sua età, Brown è stato nominato capo allenatore dei Grizzlies.

Con ciò, Brown è diventato l'allenatore NBA più anziano della storia all'età di 69 anni. A quei tempi, i Grizzlies stavano andando piuttosto in basso nel gioco; tuttavia, Brown ha ribaltato con successo il gioco.

Per un motivo particolare, è stato insignito del titolo di Coach of the Year. Nonostante ciò, i guai non sono rimasti lontani. A quell'età, i problemi di salute di Brown erano una grande preoccupazione e, quindi, la maggior parte del suo lavoro veniva svolto dall'assistente allenatore e da suo figlio, Brendan Brown.

Nel complesso, durante una stagione, Jason Williams e Brendan Brown hanno litigato, che è diventato un problema per i Grizzlies.

La pensione

Successivamente, nella stessa stagione, Brown annunciò il suo ritiro dall'NBA il 25 novembre 2004. Era il giorno del Ringraziamento e non rivelò il motivo del suo ritiro.

Per quanto riguarda la notizia, Brown ha dichiarato di essersi ritirato a causa dei suoi problemi di salute. Tuttavia, la notizia è trapelata più tardi, affermando che non aveva problemi di salute.

Proprio in quel momento, Ronald Tillery del Memphis Commercial Appeal ha segnalato il suo ritiro come causa di atteggiamenti negativi tra James Posey, Jason Williams e Bonzi Wells.

per quale squadra ha giocato troy aikman

Ho bisogno quotidianamente di energia e resistenza, e poi con me è uno spirito. Ma la chiave è lo spirito. Vedi, lo spirito è ciò che ti dà passione ogni giorno. Un giorno ti svegli, non ce l'hai, ed è allora che devi capire che è ora che devi camminare.
-Hubie Brown

Hubie Brown | risultati

  • Campione ABA (1975)
  • 2× Allenatore NBA dell'anno (1978 e 2004)
  • Naismith Memorial Basketball Hall of Fame (2005)

Allenatore NBA dell

Allenatore NBA dell'anno

Hubie Brown | Carriera televisiva

Brown ha iniziato il suo viaggio televisivo dopo aver lasciato gli Atlanta Hawks. Allora, ha iniziato a lavorare con la copertura della rete USA della NBA e della CBS.

Nel complesso, il primo è apparso nella trasmissione del gioco mentre lavorava con i New York Knicks per la CBS con Brent Musburger.

Più tardi, ha servito nella CBS a tempo pieno al fianco di Verne Lundquist quando ha lasciato i Knicks. A quel punto, la CBS ha annunciato di aver assunto Hubie Brown come commentatore n. 1 per National Basketball Assn. Giochi.

Dopo alcuni anni di lavoro con loro, Brown è stato promosso a capo analista per la CBS nel 1988. Durante il mandato, ha seguito le finali NBA del 1990 e persino il gameplay dei Philadelphia 76ers e dei Detroit Pistons.

In breve, Brown è stato portato alla copertura di basket del TNT insieme a Verne Lundquist, Brent Musburger, Bob Neal, Ron Thulin e Pete Van Wieren. In tutti quegli anni, ha seguito i playoff e le partite della stagione regolare.

Anche dopo il suo ritiro, ha firmato con la ABC come il loro miglior analista NBA. Per tutto il tempo, ha coperto le finali NBA del 2005 e le finali NBA del 2006 con Al Michaels e Mike Breen.

Lavoro e risultati attuali

Al momento, Hubie Brown copre la radio ESPN e la ABC insieme a Mark Jones e Mike Breen. Insieme, trasmettono i playoff NBA e le finali NBA.

Mentre camminava lungo il viaggio, Brown è stato nominato per uno Sports Emmy nel 1994 e nel 1999.

Hubie Brown per ESPN

Hubie Brown per ESPN

Valore netto

A partire dal 2020, Hubie Brown avrebbe un patrimonio netto di $ 5 milioni con uno stipendio medio annuo di $ 58.506 come analista. Nonostante la sua età, Brown non sembra mai avere alcuna intenzione di fermarsi.

Tutto sommato, il giocatore in pensione risiede nella sua lussuosa casa ad Atlanta, in Georgia.

Potrebbe interessarti la biografia di Tim Duncan: carriera, NBA, Spurs, Girlfriend e patrimonio netto>>>

Hubie Brown | Alcune citazioni famose

  • Il peccato più grande che un allenatore può commettere è permettere ai ragazzi di scivolare via. Questo vale per l'aula così come per il tribunale.
  • Gli X & O non valgono niente senza una squadra. Se la tua squadra non è con te, non importa cosa elabori. La squadra deve rispettare ciò che l'allenatore chiede loro di fare.
  • Non importa quanto tu sia bravo, al top del tuo gioco, ricorda sempre che sei a mezzo passo dalla strada.

Hubie Brown | Famiglia e social media

Attualmente, Hubie Brown è felicemente coinvolto con la sua famiglia. Brown si è sposato con sua moglie, Claire Frances Manning, nel 1960.

Il duo è stato felicemente insieme da allora e, se conti, sono passati sessant'anni dal loro forte legame.

Tutti questi periodi e il duo ha quattro figli; tre figlie, Molly Brown, Virginia Brown, Julie Brown e un figlio Brendan Brown.

La moglie di Hubie, Claire, è una persona a cui non piacciono le attenzioni; quindi, è per lo più fuori dai riflettori mantenendo la sua vita privata.

Tra i membri della famiglia, Brendan Brown ha seguito le orme di suo padre ed è stato coinvolto nell'NBA. È l'ex scout NBA e assistente allenatore e anche un analista radiofonico per i New York Knicks.

Hubie e Brendan Brown

Hubie e Brendan Brown

Ultimo ma non meno importante, Hubie Brown e sua moglie, Claire, hanno tre nipoti. Mentre ci immergiamo nella sua presenza sui social media, Brown non è su nessuna piattaforma; quindi, ti forniamo le sue pagine di hashtag.

Hashtag di Instagram #hubiebrown
Hashtag di Twitter #HubieBrownNBA

Hubie Brown | Domande comuni

Hubie Brown ha giocato nella NBA?

A parte l'allenatore, Hubie Brown ha avuto la sua carriera da giocatore più breve quando ha giocato per le Rochester Colonies dal 1958 al 1959.

Hubie Brown ha sofferto di Covid-19?

Con la situazione pandemica in corso in tutto il mondo, anche Hubie Brown ha dovuto combattere con il virus. Ha trascorso 79 giorni in ospedale e ha parlato dopo aver vinto una lunga battaglia con COVID -19 Mi ricordo, ero nel mio cortile. Stavo per andare a pescare e all'improvviso mi sono sentito male. Mi sono sentito male. Sono entrato in casa e ho detto a mia moglie che non mi sentivo bene. Dopo di che, non ricordo nient'altro.

Hubie Brown ha avuto un ictus?

Hubie Brown aveva alcune condizioni mediche deboli, ma non è ancora confermato se si tratti di un ictus o meno.