Atleta

Biografia di Jim Kaat: famiglia, MLB, trasmissione e patrimonio netto

Nelle pagine della storia sono impressi alcuni dei vecchi giocatori leggendari e, anche quando ricordi, molti dei tuoi preferiti si imbattono. Allo stesso modo, tornando al gameplay della fine degli anni '50, mi piacerebbe coprire le cose per Jim Kaat.

Tra la scintillante armatura del proprio colpo vincente, il ronzio dei premi, dimentichiamo il caos della longevità.

Quindi, questo tempismo non perfetto è la fonte per approfondire il viaggio di Kaat come lanciatore di baseball e emittente. Come emittente, Jim Kaat ha presentato società come CBS, NBC, ESPN , ABC, la rete MLB e TBS.



A partire dalla prima stagione da professionista del 1959 nella Major League Baseball (MLB), ha diffuso i suoi giochi per tutti i 25 anni.

Jim-Kaat

Jim Kaat

Ad oggi, ha lanciato per squadre come Washington Senators / Minnesota Twins, Chicago White Sox, Philadelphia Phillies, New York Yankees e St. Louis Cardinals.

Nel complesso, ha terminato la sua carriera con numerosi premi ed è passato al campo degli allenatori. In seguito, si è anche presentato come giornalista sportivo, conduttore e scrittore.

Oltre alla sua carriera nel baseball, ha scritto un libro di successo chiamato Still Pitching e poi ha fondato la sua compagnia chiamata Southpaw Enterprises, Inc.

Non sarò mai considerato uno dei grandi di tutti i tempi; forse nemmeno uno dei beni di tutti i tempi. Ma io sono uno dei sopravvissuti di tutti i tempi.
-Jim Kaat

Fatti veloci su Jim Kaat

Nome e cognomeJames Lee Kaat
popolare comeJim Kaat
SoprannomeKitty, Jim
Data di nascita7 novembre 1938
Luogo di nascitaZelanda, Michigan
SoprannomeGattino
Religionecristianesimo
Nazionalitàamericano
etniabianca
Segno zodiacaleScorpione
Età82 anni
Altezza6 piedi e 4 pollici (1,93 m)
Peso98 chilogrammi (216 libbre)
Colore dei capellibianca
Colore degli occhiMarrone scuro
CostruireAtletico
Nome del padreHans Kaat (John)
Nome della madreNon disponibile
FratelliUn fratello, Phil
Formazione scolasticaZeeland High School
Speranza College
Stato civileSposato
MoglieJulie Kate (m. 1959-1977)
Linda Kaat (m. 1977-1987)
MaryAnn Kaat (m. 1988-2008)
Margie Kaat (nata nel 2009)
BambiniQuattro figli e sei nipoti
ProfessioneGiocatore di baseball
PosizioneBrocca
affiliazioniSenatori di Washington / Gemelli del Minnesota
Chicago White Sox
Filadelfia Phillies
New York Yankees
Cardinali di St. Louis
Anni attivi1959-1983
Affiliazioni di trasmissioneCBS, NBC, ESPN, ABC, la rete MLB e TBS
Anni di trasmissione1981-2005
Presenza sui social media #JimKaat (Hashtag su Twitter)
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Jim Kaat – Misure del corpo

Jim Kaat è un ragazzo sano che è stato alto e robusto all'altezza di 6 piedi e 4 pollici (1,93 m). Inoltre, Kaat pesa 98 kg (216 libbre) mentre è pieno di rughe dal suo periodo di invecchiamento.

in che college è andata Scottie Pippen?

Jim Kaat – Primi anni ed educazione

Jim (nome completo James Lee Kaat) è nato il 7 novembre 1938, sotto il segno solare dello Scorpione. Inoltre, è il figlio di Hans Kaat, popolarmente conosciuto come John Kaat in Zeeland, Michigan, una piccola comunità olandese nella parte occidentale dello stato.

Secondo la fonte, il padre di Jim, John, era un negoziante e l'autorità cittadina per lo sport. Apparentemente, non c'è da stupirsi di come Jim si dedicasse allo sport poiché suo padre era un fanatico del baseball.

Inoltre, John Kaat è stato colui che ha risolto i problemi legati allo sport nella comunità.

Essendo la loro piccola città, la Zelanda era un grande focolaio di softball, John Kaat ha inondato la passione per i Philadelphia Athletics e ha coinvolto il figlio più giovane, Jim, per questo.

Crescendo, Jim Kaat ha avuto un'enorme influenza da suo padre, poiché ogni fase del suo lavoro è stata predicata da suo padre nella sua preparazione. Quindi, ha un'infanzia severa, tranne per il fatto che usciva di nascosto ogni domenica pomeriggio per giocare a baseball.

Scuola superiore

Sin dall'età di 8 anni, Jim Kaat sognava di diventare un lanciatore di baseball e in seguito ha frequentato la Zeeland High School. Da liceale, era un ragazzino in piedi a soli 5 piedi e 4 pollici e non aveva nemmeno un'uniforme adatta a lui.

Devin Goda Bio: famiglia, NFL, partner, modello e patrimonio netto >>

Con ciò, Jim Kaat fu chiamato 'Piccolo Jimmy' a causa della sua piccola statura. Tutto sommato, ha iniziato a giocare per la squadra della scuola e, all'inizio, ha avuto un terribile controllo sul suo campo. Tuttavia, alla fine dei suoi anni da senior, ha improvvisato parecchio.

Nel complesso, ha lanciato forte ed era cresciuto fino a 5 piedi e 10 pollici mentre pesava 165 libbre.

anni universitari College

Sfortunatamente, Jim Kaat non riuscì a ottenere alcuna borsa di studio atletica entro la fine della sua laurea in 1956. Pertanto, si iscrisse all'Hope College in Olanda, nel Michigan. Oltre allo studio, Jim Kaat ha anche lavorato con i propri soldi per pagare le tasse scolastiche.

Detto questo, si era cimentato nella lavanderia commerciale, consegnando biancheria, sollevando enormi fagotti e facendo un sacco di esercizio. In seguito, la crescita di Jim Kaat è arrivata rapidamente ed è stata raggiunta da diverse squadre di grandi campionati.

Jim Kaat - Carriera professionale

Così, i White Sox avevano offerto loro $ 25.000, che è stato rifiutato. Successivamente, hanno firmato per meno di $ 4.000 per rimanere all'inizio nei minori e poi svilupparsi lentamente. Prima di promuovere il Double-A Chattanooga Lookouts, Jim Kaat ha segnato 16-9 con un'ERA di 2,99 in 223 inning.

Senatori di Washington

Nel giugno del 1957, quando Jim Kaat firmò per il contratto della lega minore, rimase fino al 1959. Durante il suo mandato con i Senators, Kaat aveva registrato un'ERA di 12,60 in soli cinque inning, giocati in tre partite.

Nel 1960, passò al Charleston Triple-A, dove ottenne 7-10 con un'ERA di 3,82.

Alla fine, si trasferì nelle major league, lanciò 16 partite in due stagioni e si trasferì ai Minnesota Twins nel 1961. In seguito, colse l'opportunità di iniziare nove major league e quattro presenze di rilievo.

Di conseguenza, ha concluso i giochi con 1-5 con un'ERA 5.58 in 50 inning. Non tornò per la lega minore e passò dai Senators ai Minnesota Twins.

Gemelli del Minnesota

Con il suo ingresso nei Twins nel 1961, ha messo a segno due dei tre shutout completi e una combinazione di fuoricampo nella storia del Minnesota. Inoltre, è stato anche il membro vincitore del pennant dell'American League insieme ai Twins.

Dopo alcuni anni di successi, il 1964 fu una rovina quando i Twins avevano appena terminato con 79-83. Tuttavia, Jim Kaat è rimasto forte con il suo record personale 17-11 con una solida ERA di 3,22 in 243 inning.

Gemelli del Minnesota

Gemelli del Minnesota

Durante le World Series del 1965, Kaat iniziò tre partite in totale, e dopo quell'anno arrivò la sua stagione di svolta nel 1966.

Ha iniziato 25 partite di big league durante quell'anno come The Sporting News lo ha intitolato il lanciatore dell'anno dell'American League.

L'anno successivo, Kaat ha iniziato per le World Series, che è stato saltato alla fine a causa del suo infortunio al braccio di fine stagione nel terzo inning dell'ultima partita della stagione. Più tardi, Jim Kaat vinse l'All-Star nel 1962 e nel 1966.

Complessivamente, durante gli anni dal 1962 al 1970, Kaat ha vinto un totale di 146 partite, guidando la squadra con un record di 91-71.

Chicago White Sox

Allo stesso modo, arrivando nei White Sox, Jim Kaat ha vinto un altro All-Star nel 1975. A quanto pare, ha vinto il Gold Glove Award per l'abilità difensiva un record di 16 volte consecutive (1962-1977).

Complessivamente, Kaat ha conquistato i tre titoli consecutivi della NL East dal 1976 al 1978 insieme agli Hall of Fame Mike Schmidt e Steve Carlton.

Per non parlare del fatto che ha anche usato lo stesso guanto da baseball per 15 stagioni. Più tardi, ha recitato come lanciatore di rilievo dal 1979 dopo anni di essere un lanciatore di partenza.

Philadelphia Phillies e New York Yankees

A quanto pare, nel 1975, i White Sox scambiarono Jim Kaat insieme a Mike Buskey ai Phillies in cambio di Dick Ruthven, Alan Bannister e Roy Thomas. Con ciò, Kaat iniziò a dividere il tempo tra i Phillies e gli Yankees per il suo gameplay.

Kane Williamson Bio: carriera, patrimonio netto, vita personale e moglie >>

Nel 1979, Kaat fu venduto agli Yankees come free agent; tuttavia, ha firmato un contratto da $ 150.000. Subito dopo solo un mese di intervallo, fu dato ai Cardinals.

Cardinali di St. Louis

In un certo intervallo, passò ai St. Louis Cardinals, vincendo le World Series del 1982. L'anno successivo, divenne anche l'ultimo giocatore della Major League ad aver giocato negli anni '50.

Come membro dei Cardinals, Jim Kaat ha giocato 14 partite su 49 come swingman. Più tardi, è stato visto come il braccio sinistro del bullpen, dove è stato protagonista di 62 partite.

Kaat durante il gioco

Kaat durante il gioco

Durante i giochi della NL East del 1982, St. Louis stava tornando agli Yankees o si stava sollevando su di loro. Per quanto riguarda le sue World Series, Jim Kaat aveva messo a segno un punto guadagnato in 2⅓ inning per 3,86.

Dopo 24 presenze con un'ERA di 3,89 per i Cardinals, rilasciarono Kaat il 6 luglio.

Record di carriera

Kaat ha stabilito record fenomenali nella sua carriera nel baseball. Puoi vedere le sue statistiche di carriera sul sito web di baseball-riferimento .

Jim Kaat – Risultati nel baseball Baseball

  • 3× All-Star (1962, 1966 e 1975)
  • Campione delle World Series (1982)
  • 16× Premio Guanto d'Oro (1962–1977)
  • AL vince il leader (1966)
  • Minnesota Twins Hall of Fame

Jim Kaat

Kaat ha indossato la maglia numero 36 per la maggior parte delle squadre per cui ha giocato, inclusi Chicago White Sox, Minnesota Twins e St. Louis Cardinals. Ecco una foto di lui che indossa la sua maglia:

Jim-Kaat

Jim Kaat indossa il suo n. 32 Maglia dei Chicago White Sox

Jim Kaat – Dopo il pensionamento

Dopo aver lasciato la sua carriera nel baseball, Jim Kaat iniziò come allenatore dei Cincinnati Reds. Inoltre, ha allenato parte delle stagioni 1984 e 1985, guidando anche il debuttante di Cincinnati Tom Browning a un record di 20-9.

Tutto sommato, l'analisi e la strategia del baseball di Kaat sono state ricercate da molti. Nel 2018, i Minnesota Twins hanno assunto Kaat come assistente speciale il cui ruolo era quello di aiutare il presidente dei gemelli Dave St. Peter negli affari, nel marketing e nelle iniziative della comunità.

Carriera televisiva

Oltre ad essere l'allenatore di una squadra, Jim Kaat ha iniziato a trasmettere in parallelo con la radio locale del Minnesota.

Più tardi, nello sciopero del baseball del 1981, Kaat divenne analista per Home Team Sports e poi trasmise completamente per Good Morning America dal 1984 al 1985.

Inoltre, ha gestito una stagione per la copertura del baseball di NBC Sports con Phil Stone nel 1986. In seguito, Kaat ha seguito le College World Series e i playoff MLB e le World Series per ESPN.

Nel frattempo, ha seguito per la NBC il grande evento delle Olimpiadi estive del 1988.

Durante i primi anni '90, Jim Kaat è apparso per la CBS al fianco di Dick Stockton e Greg Gumbel . Durante il mandato, ha seguito le quattro American League Championship Series e ha anche lavorato come reporter sul campo con Lesley Visser e Andrea Joyce .

Nel complesso, è stato l'analista principale per ESPN dopo una serie di piccole coperture. A quanto pare, ha anche lavorato per la ABC/The Baseball Network, la Yankees-Seattle Mariners Division Series e l'American League Championship Series.

Copertura MLB

Jim Kaat per la copertura MLB

Allo stesso modo, è stato persino membro dell'Outstanding Live Sports Coverage – Single Program New York Emmy.

Verso gli anni 2000, Jim Kaat aveva relativamente meno da coprire e trasmetteva solo 65 partite.

Dopo che Kaat ha vinto l'Emmy 2006, ha annunciato la sua ultima trasmissione il 15 settembre. Tuttavia, poiché la partita Yankee-Red Sox è stata rinviata, Kaat ha annunciato il doubleheader del 16 settembre su Fox e Tim McCarver e Josh Lewin.

In seguito, ha chiamato il suo ritiro e poi si è unito alla MLB Network come commentatore a colori nel 2009.

Ha coperto la serie MLB Network Showcase e ha scritto il blog online settimanale per la rete Yankees (YES) durante il mandato.

Allo stesso modo, ha realizzato video blog e interviste per media nazionali e internazionali.

Jim Kaat | Premi di trasmissione

  • New York Emmy Awards per 'Eccezionale copertura sportiva dal vivo (1995-1999); Single Program, Dwight Gooden's No-Hitter', The Battle of New York, Single Program, Professional; David Wells Perfect Game, New York Yankees Baseball e New York Yankees.
  • New York Emmy Award per 'On-camera Achievement (2004-2005); Analisi/Commento in uno Sportscast e New York Yankees Baseball – Serata di apertura del 2005

Jim Kaat - Bobblehead

Come molte altre stelle della MLB, anche Jim Kaat ha la sua replica di bobblehead. Eccone una foto:

Jim-Kaat-bobblehead

La replica bobblehead di Jim Kaat

Jim Kaat - Valore netto

Sebbene il patrimonio netto di Jim Kaat non sia ancora stato rivelato, sì, stai certo che ha un enorme patrimonio netto. Come giocatore di baseball, i suoi 15 anni di gioco gli sono valsi solo $ 396,750 e il resto gli ha fatto guadagnare $ 372.253.

Inoltre, come emittente, dovrebbe guadagnare uno stipendio medio di $ 181.825. Inoltre, è anche l'autore del libro più venduto e gestisce una società di gestione sportiva denominata Southpaw Enterprises, Inc.

Potresti essere interessato a Devin Mesoraco Bio: Early Life, MLB, Wife & Net Worth>>>

Jim Kaat – Vita privata

Mentre passiamo alla vita matrimoniale personale di Jim Kaat, ad oggi, ha due matrimoni falliti. Attualmente, è con la sua quarta moglie dopo la morte della sua terza moglie.

Per illustrare, il suo primo matrimonio fu con Julie Kaat nel 1959, e divorziarono nel 1977. Allo stesso modo, scambiò i voti con la sua seconda moglie lo stesso anno, che terminò anche nel 1987.

Dopo due matrimoni falliti, si è sposato con la sua terza moglie a MaryAnn Kaat nel 1988. Le cose andavano bene nel suo mondo con il suo terzo matrimonio fino a quando Maryann è morta con una lunga battaglia contro il cancro alla vescica nel luglio 2008.

Jim Kaat con sua moglie

Jim Kaat con sua moglie

Pertanto, nella memoria amorevole della sua terza moglie, Jim Kaat ha creato un fondo commemorativo a suo nome e ha messo le luci sui campi da baseball nella sua città natale di Zeeland, nel Michigan.

Moglie e figli presenti

Attualmente, Jim Kaat trascorre la sua vita con la sua quarta moglie, Margie Bowes Mather, dopo aver scambiato i voti nel 2009.

Il duo si è incontrato il 7 aprile 2009 tramite un amico comune e ha annunciato il loro fidanzamento in seguito.

Margie Bows Mather è una golfista di professione che lavora al Willoughby Golf Club a Stuart, FL, e al Salem Country Club a Peabody, MA.

Era lì quando Kaat stava piangendo la morte della sua terza moglie dopo aver installato le luci del campo da baseball.

La coppia risiede felicemente a Bennington, nel Vermont, la città natale di Margie Bowes Mather. Inoltre, dalla terza moglie di Kaat, ora condividono 4 figli e 6 nipoti.

Jim Kaat – Autografo

Ecco una foto dell'autografo di Jim Kaat:

Jim-Kaat

L'autografo di Jim Kaat

Baseball autografato

Ecco una foto della palla da baseball autografata da Jim Kaat:

Jim-Kaat

Baseball con l'autografo di Jim Kaat

Jim Kaat – Scheda Rookie

Ecco una foto della carta da rookie di Jim Kaat:

kaat-rookie-card

La carta da debuttante di Jim Kaat

Carta d'oro

kaat-rookie-card

La carta d'oro di Jim Kaat

Jim Kaat – Citazioni

Ecco alcune delle citazioni popolari di Jim Kaat:

  • Quando arrivavamo da un viaggio in macchina, mio ​​figlio era all'aeroporto e gravitava immediatamente su Earl. Earl aveva quella qualità di orsacchiotto in lui.
  • Se pensi troppo a lungo, pensi male.
  • Non sarò mai considerato uno dei grandi di tutti i tempi, forse nemmeno uno dei beni di tutti i tempi. Ma io sono uno dei sopravvissuti di tutti i tempi.
  • Un fanatico religioso è qualcuno che conosce Gesù Cristo meglio di te.
  • Il mio camper è l'unico posto dove posso trovare pace e tranquillità.

Ogni campo da baseball era unico. Ora, è come il seno delle donne: se ne hai visto uno, li hai visti entrambi.

Jim Kaat – Presenza sui social media

Kaat non possiede alcun account sui social media. Ma puoi seguire il suo hashtag ( Jim Kaat ) su Twitter, dove si riversano su di lui pesanti discussioni, amore e apprezzamenti.

Jim Kaat – Domande frequenti

Jim Kate è un membro della Hall of Fame?

Sebbene Jim Kaat sia apparso come candidato al ballottaggio elettorale del Comitato della Golden Era della National Baseball Hall of Fame, non è uno di loro.

Quanto è bravo Jim Kaat quando si tratta di lanciare e mettere in campo?

Jim Kaat ha ricevuto il riconoscimento universale come uno dei migliori lanciatori in campo negli annali del baseball. Ha vinto 15 guanti d'oro.