Atleta

Johnny Manziel Bio: carriera, controversie, patrimonio netto e amore

Johnny Manziel (pronunciato come man-ZEL) è uno dei volti famosi dell'industria calcistica per il suo gameplay supremo. È un ex quarterback di football americano che ha giocato due stagioni con i Cleveland Browns della National Football League (NFL). Inoltre, ha anche partecipato agli Hamilton Tiger-Cats e Montreal Alouettes nella Canadian Football League (CFL) nel 2018 e nel Memphis Express dell'Alliance of American Football (AAF) nel 2019.

Manziel è un volto sensazionale per il calcio che ha dedicato tutta la sua vita all'amore per il gioco. Inoltre, è stato arruolato per la squadra nazionale appena uscito dal liceo come quarterback a doppia minaccia. Per non parlare, ha creato con successo una piattaforma perfetta per il suo inizio della carriera e un allenatore notevole, Mark Smith. Quindi, durante i suoi anni del secondo anno di liceo, è stato soprannominato Johnny Football, che lo ha seguito fino alla Texas A&M University.

All'inizio, si è iscritto alla Texas A&M University come redshirt nell'attacco aereo di Kevin Sumlin durante la prima stagione di A&M alla Southeastern Conference (SEC) nel 2012. Subito dopo, ha iniziato a battere tutti i record di matricola, e alla fine del stagione, aveva vinto l'Heisman Trophy, il Manning Award e il Davey O'Brien National Quarterback Award.



Johnny Manziel

Johnny Manziel

Prima di tuffarci nella sua pietra miliare, abbiamo presentato alcuni fatti generali da sapere su di lui.

I fatti in breve

Nome e cognomeJohnathan Paul Manziel
Data di nascita6 dicembre 1992
Luogo di nascitaTyler, Texas
SoprannomeJohnny Football
Religionecristianesimo
Nazionalitàamericano
etniabianca
Segno zodiacaleSagittario
Età28 anni
Altezza6 piedi 0 pollici (1,83 m)
Peso210 libbre (95 chilogrammi)
Colore dei capelliMarrone scuro
Colore degli occhiMarrone scuro
CostruireAtletico
Nome del padrePaolo Manziel
Nome della madreMichelle Manziel
FratelliUna sorella minore, Meri Manziel
Formazione scolasticaTivy High School

Texas A&M UniversityM

Stato civileDivorziato
Ex moglieBre Tiesi (m. 2018 e scissione nel 2019)
ProfessioneCalciatore
Posizionequarterback
Numero di maglia2
affiliazioniCleveland Browns (2014-2015)

Hamilton Tiger-Cats (2018)

Alouettes di Montreal (2018)

Memphis Express (2019)

Anni attivi2012-2019
Patrimonio netto$ 6 milioni (stima)
Social media Instagram , Twitter
Ragazza Articoli autografati , maglia
Ultimo aggiornamentoluglio, 2021

Attributi fisici

Manziel è un uomo di grande atleticità costruito con un grande petto e un corpo forte. Si trova a 6 piedi 0 pollici (1,83 m) e pesa 210 libbre (95 kg), con un numero di scarpe di 15 (USA). Per illustrare, è di carnagione chiara con capelli castano scuro e occhi dello stesso colore. Per non dimenticare, ha grandi mani con tatuaggi sulla mano destra e sul petto.

Inoltre, il tatuaggio che ha in mano è una corona Rolex con i numeri 12, 6 e 92, che rappresentano la data del 6 dicembre 1992, per il compleanno di Johnny Manziel. Inoltre, il tatuaggio sul petto è di proverbi.

Manziel si fa tatuare

Manziel si fa tatuare

quanto vale kyrie irving?

Johnny Manziel | Primi anni di vita

Manziel è nato il 6 dicembre 1992, sotto il segno zodiacale del Sagittario dai suoi genitori Paul Manziel e Michelle Manziel. È cresciuto insieme a sua sorella minore Meri Manziel a Tyler, in Texas. Infatti, sono di origine italiana e siriana per parte materna.

Nel 1907, il trisavolo paterno di Manziel, Joseph, emigrò negli Stati Uniti dal Libano e si stabilì in Louisiana. Fin dalla tenera età, Johnny era entusiasta e appassionato di sport e giocava a vari giochi come baseball, golf, basket e calcio.

Successivamente, si è concentrato sul baseball e sul calcio e ha giocato per la sua squadra del liceo alla Tivy High School di Kerrville, in Texas. Fin dai suoi primi giorni, ha fatto paragoni con quarterback come Brett Favre, Michael Vick , e Drew Brees , mentre i suoi giornalisti sportivi, allenatori e genitori lo dichiaravano un eroe popolare.

Johnny Manziel | Carriera al liceo

anni da matricola

Manziel ha servito la sua squadra del liceo per quattro anni, e per il suo primo anno ha giocato con la squadra dell'università come ricevitore. Tuttavia, Johnny aveva iniziato il suo secondo anno come ricevitore, ma iniziò la quarta partita come quarterback. Manziel ebbe 1.164 yard passate, 806 su corsa e 408 ricevute per un totale di 28 touchdown come ricevitore.

Alla fine della stagione, aveva 2.903 yard passate, 1.544 yard corse, 152 yard ricevute e 55 touchdown. Inoltre, è stato anche votato Giocatore offensivo dell'anno nell'area di San Antonio e MVP del distretto 27-4A.

Senior anni

Manziel aveva chiuso i capitoli degli anni senior con 228 su 347 (65,7%) passando per 3.609 yard con 45 touchdown e cinque intercetti. Per aggiungere, ha anche mantenuto 170 carry per 1.674 yard e 30 touchdown in cui uno dei touchdown era una ricezione, e ha restituito un kickoff per un touchdown per un totale di 77 touchdown.

Insieme, ha anche vinto il titolo di San Antonio Express-News Offensive Player of the Year (secondo anno consecutivo) e l'Associated Press Sports Editors Texas Player of the Year. Inoltre, è stato premiato come MVP del Distretto 28-4A (selezione unanime) e Classe 4A First Team All-State (AP). Ha anche ottenuto Sub-5A First Team All-Area (SA Express-News), No. 1 QB in Texas da Texas Football di Dave Campbell, DCTF Top 300, PrepStar All-Region e Super-Prep All-Region.

Johnny per Tivy High School

Johnny per il liceo Tivy

Anni da antipasto

Manziel contribuì per tre interi anni da titolare, guadagnandosi 520 passaggi su 819 (63,5%) per 7.626 yard e 76 touchdown. In seguito, registrò 531 rush per 4.045 yard e 77 touchdown e ricevette 30 passaggi per 582 yard e altri cinque touchdown.

L'anno 2010 è arrivato di sorpresa, dandogli il premio Mr. Texas Football ed è diventato anche l'unico quarterback in America nominato come Parade All-American nei suoi anni da senior. Inoltre, è stato anche nominato atleta senior dell'anno della National High School Coaches Association (NHSCA) nel calcio.

Nell'anno 2010, Manziel è stato colui che ha dominato la fase nazionale del gioco come compagno di squadra con l'Oregon QB marcus mariota . A quel tempo, è stato nominato al NUC All World Game (iniziato da David Schuman e National Underclassmen Combine) nel 2010, dove si è precipitato per oltre 100 yard e ha lanciato per oltre 200.

Fine del Liceo

Quando Manziel lasciò il liceo, fu molto ricercato da altre università e dalla Texas A&M, allo stesso modo; Baylor, Stato del Colorado, Stato dell'Iowa, Louisiana Tech, Oregon, Rice, Stanford, Tulsa e Wyoming.

All'inizio, Manziel doveva giocare per l'Oregon; tuttavia, l'influenza dell'allenatore dell'allora quarterback Tom Rossley ha cambiato il suo impegno con gli Aggies. Sono emerse voci secondo le quali la squadra del Texas voleva Manziel come difensore, cosa che è stata poi smentita dall'allenatore del Texas Mack Brown.

Johnny Manziel | Carriera universitaria

Manziel ha iniziato la sua carriera universitaria dopo aver frequentato il Texas A&M con una borsa di studio completa nell'anno 2011. Proprio in quel momento, è stato allenato da Mike Sherman; tuttavia, non ha giocato per il 2011 poiché era in maglia rossa; così, ha formato una squadra di viaggio.

Pertanto, ha iniziato il suo gioco nel 2012 e ha avuto un nuovo allenatore Kevin Sumlin dal 2012 al 2013.

Stagione 2012

Gioco di debutto

Manziel ha avuto un buon record dal suo ballo di primavera e le pratiche autunnali; quindi, come quarterback Ryan Tannehill è partito per la National Football League dopo la stagione 2011; è stato scelto per il lavoro iniziale. Prima dell'inizio della stagione, ha vinto la posizione su Jameill Showers e Matt Joeckel.

Allo stesso modo, avrebbe dovuto affrontare la Louisiana Tech a Shreveport, in Louisiana, giovedì 30 agosto 2012, come sua partita di debutto. Tuttavia, è stato rinviato al 13 ottobre a causa dell'uragano Isaac che ha colpito la costa della Louisiana due giorni prima dell'orario di gioco. Così, ha dovuto debuttare contro i Florida Gators davanti al pubblico di casa al Kyle Field come matricola in maglia rossa.

Prima del reclutamento nazionale

Durante i suoi ultimi anni, Manziel ha rotto Archie Manning il record di 43 anni di offesa totale di 540 contro il gioco, con l'Arkansas con 557 yarde di attacco totale. Allo stesso modo, in un match contro il numero 24 della Louisiana Tech, Johnny ha superato il suo record di offesa totale di 576 yarde di offesa totale. Questo lo ha nominato il primo giocatore nella storia della SEC ad avere due oltre 500 partite offensive totali in una stagione.

Manziel è apparso nella lista nazionale di Heisman Watch dalla sua ottava partita con il Texas, quando ha avuto tre passaggi e due touchdown su corsa solo nel primo tempo più una serie nel secondo.

Manziel con Texas A&M

Manziel con Texas A&M

Lancio nella scena nazionale

Nella partita contro il numero 1 dell'Alabama a Tuscaloosa, Johnny ha segnato 345 delle 418 yard di attacco di A&M, inclusi due touchdown su passaggio che hanno portato il Texas A&M alla vittoria per 29–24. Subito dopo, si è classificato in prima linea per l'Heisman Trophy nella maggior parte delle liste di controllo nazionali.

Successivamente, il 24 novembre, Manziel ha lottato con un infortunio al ginocchio durante la partita contro i Missouri Tigers davanti al pubblico di casa. Pertanto, per la sua serie successiva, è apparso con un tutore al ginocchio e ha terminato la partita con 439 yard di attacco totale, inclusi tre passaggi e due touchdown su corsa. In quel momento, ha superato Cam Newton e Tim Tebow , importanti vincitori del Trofeo Heisman di recente. Così, ha ottenuto un altro record di una sola stagione per la produzione offensiva nella SEC con 4.600 yard.

Chiuse l'anno come la prima matricola e solo il quinto giocatore nella storia della NCAA a passare per 3000 e correre per 1000 yard in una stagione. Per illustrare, ha vinto il SEC Freshman of the Year Award e il College Football Performance National Freshman of the Year Award. Inoltre, è andato avanti come prima matricola a vincere il Davey O'Brien Award il 6 dicembre e l'Heisman Trophy l'8 dicembre.

Stagione 2013

Prima dell'inizio della stagione 2013, i giornalisti hanno messo in dubbio l'abilità di Manziel, e sono emerse voci secondo le quali aveva firmato autografi per soldi nel gennaio 2013. Comunque, Texas A&M ha iniziato la stagione 2013 con una classifica n. 6 nel sondaggio degli allenatori.

Successivamente, durante la partita contro la Rice, Johnny è stato sospeso dalla prima metà della partita. Tuttavia, contro il n. 1 dell'Alabama, Johnny tagliò il record scolastico di 464 yard e cinque touchdown nella sconfitta per 49–42. Durante il gameplay, il suo obiettivo principale era Mike Evans, che ha raccolto sette ricezioni per un record scolastico di 279 yard.

Inoltre, Manziel ha sostenuto i suoi cinque touchdown, il record in carriera in una singola partita, lanciando anche per 446 yard ma tre intercetti. Pertanto, guidando il Texas per la vittoria per 51-41 sullo stato del Mississippi. Nel frattempo, si è anche classificato quinto per il voto dell'Heisman Trophy nel 2013.

Johnny Manziel | Baseball

Manziel era un centrocampista della Tivy High School; tuttavia, per laurearsi in anticipo, ha dovuto rinunciare e concentrarsi sul calcio. Anche così, la sua passione per il baseball non era da meno; quindi, ha parlato con gli allenatori del baseball del Texas A&M, ma dopo aver iniziato a giocare come quarterback, non ha potuto dargli tempo.

Nonostante ciò, i San Diego Padres lo hanno scelto nel 28° giro (837° scelta assoluta) per il Draft 2014 della Major League Baseball come interbase.

Pandres ha scelto Manziel per la MLB

I Padres hanno scelto Manziel per la MLB.

Johnny Manziel | Carriera calcistica professionale

Nel gennaio 2014, Manziel è entrato nel Draft NFL 2014, dove è diventato la scelta del primo giro (tra i primi cinque), e dal 15 gennaio 2014. Successivamente, Manziel ha scelto di lanciare durante il Pro Day del Texas A&M il 27 marzo 2014, invece che durante la NFL Combine e ha avuto 64 passaggi su 66 a sei diversi ricevitori.

Tuttavia, prima del draft, l'ex capo allenatore della NFL Barry Switzer aveva dichiarato, non mi piacciono le sue buffonate (Manziel). Penso che sia un piccolo coglione arrogante. L'ho detto e lo ripeto. Tuttavia, il rapporto di scouting di Manziel è stato improvvisato da un concorrente irraggiungibile a raro.

Il giorno del draft, Cleveland Browns lo ha scelto come 22esima scelta assoluta, diventando il quarterback più corto scelto al primo turno fino a quando Kyler Murray nel 2019.

Johnny Maziel | Cleveland Browns

Stagione 2014

Verso la fine della stagione, il 24 agosto, la NFL ha multato $ 12.000 a Manziel mentre faceva il gesto della mano (lanciando l'uccello) che aveva fatto in una sconfitta pre-campionato contro i Washington Redskins. Quindi, è stato sostituito dal quarterback Brian Hoyer come titolare per la partita di apertura della stagione regolare.

Allo stesso modo, i Browns devono subire un'altra sconfitta per 26–10 contro i Buffalo Bills durante il quarto trimestre il 30 novembre. All'epoca, Johnny aveva 5 su 8 per 63 yard e segnò il suo primo touchdown NFL su una corsa di 10 yard. Durante la partita della settimana 15 dei Browns, Manziel fece il suo debutto nella NFL contro i Cincinnati Bengals, dove registrò 10 passaggi su 18 per 80 yard e due intercetti per un passer rating di 27,3. Allo stesso modo, la partita arrivò con una sconfitta per 30-0 contro i Browns dopo che Manziel fu esonerato tre volte.

Il 21 dicembre, Manziel ha subito un infortunio al tendine del ginocchio durante la fine dei due minuti contro i Carolina Panthers. Nello stesso istante, Hoyer lo sostituì e i Browns tornarono a perdere 17-13. Nel finale di stagione, Manziel non è stato incluso nella partita contro i Baltimore Ravens.

quanto guadagna tomi lahren

Alla fine della stagione, Johnny ebbe 18 passaggi su 35 per 176 yard e due intercetti e corse nove volte per 29 yard e un touchdown. Quindi, non è stato preso sul serio da nessuno ed è stato messo in discussione il suo gameplay.

Stagione 2015

A partire dal 27 agosto, Manziel non è stato incluso per il resto della preseason a causa del dolore ricorrente al gomito destro. Poi, il 13 settembre, quando il QB titolare Josh McCown si è infortunato nel primo tempo, Manziel è apparso per la partita dei New York Jets. Ha ottenuto il suo primo touchdown di passaggio in carriera con un passaggio di 54 yard su WR Travis Benjamin durante il gioco.

Tuttavia, la partita si è conclusa con una sconfitta per 31-10 poiché Manziel ha registrato tre palle perse nel secondo tempo. In seguito, la partita contro il vincitore dell'Heisman Trophy 2014 Marcus Mariota e i Tennessee Titans è arrivata con una vittoria 28–14. Aveva completato 8 passaggi su 15 per 172 yard e 2 touchdown a Travis Benjamin.

Manziel è tornato in campo dopo che McCown ha subito un infortunio alla spalla nel quarto quarto di una partita della settimana 7 contro i St. Louis Rams. La stessa partita è stata una sconfitta per 24-6 in quanto Johnny ha avuto 4 passaggi su 5 per 27 yard. Allo stesso modo, nella partita di 8 settimane, è riapparso contro gli Arizona Cardinals dopo che McCown ha subito un altro infortunio.

In seguito alla settimana 10, la partita contro i Pittsburgh Steelers è andata benissimo per Manziel, che ha avuto 33 passaggi su 45 per 372 yard e un touchdown. Tuttavia, i Browns finirono per perdere 30-9.

Giochi come quarterback titolare Starting

Il 12 novembre, Manziel è stato mantenuto nella posizione di quarterback titolare, che è stato licenziato dopo aver visto una festa in Texas durante la settimana di 'arrivederci'. Tuttavia, ha ripristinato la posizione dopo che i Bengals hanno sconfitto i Browns guidati da Davis 37-3.

Johnny con i Cleveland Browns

Johnny con i Cleveland Browns

In seguito, il match contro i San Francisco 49ers fu una vittoria per 24-10, e Johnny registrò 21 passaggi su 31 per 270 yard e un touchdown, ponendo così fine alla serie di sconfitte dei Browns. Per quanto riguarda la partita di fine stagione, è stato riferito che Johnny ha avuto una commozione cerebrale e quindi non ha potuto partecipare. Tuttavia, sono emerse voci secondo cui era a Las Vegas invece che a Cleveland con la squadra quel fine settimana.

Stagione 2016

Ian Rappaport di NFL Network e Pat McManamon di ESPN hanno dichiarato di licenziare Manziel dal campionato all'inizio di febbraio e, in seguito, Johnny è stato indagato per il caso di violenza domestica. Pertanto, i Browns lo hanno rilasciato l'11 marzo, ignorando le loro aspettative per i nostri giocatori dentro e fuori dal campo.

Hamilton Tiger-Cats

Gli Hamilton Tiger-Cats della Canadian Football League hanno annunciato il 31 marzo 2017 di aver tenuto Johnny nella lista delle negoziazioni. In quel momento, era passato un anno da quando Manziel era uscito dal campo di football; quindi, doveva passare attraverso una serie di test fisici e medici dal 23 al 24 agosto 2017.

Dopo l'allenamento, il rappresentante di Manziel ha chiesto il contratto con i Tiger-Cats; quindi, avevano 10 giorni per scambiare i suoi diritti o rinunciare ai suoi diritti. Inoltre, CFL ha ampliato il lasso di tempo di 10 giorni per facilitare un processo di valutazione per il giocatore. Come a settembre, Manziel ha parlato con il commissario della CFL Randy Ambrosie e ha concluso che non avrebbe permesso a Johnny di giocare con nessuna squadra della CFL per l'anno 2017, ma avrebbe potuto giocare per la stagione 2018 se avesse rispettato determinati termini.

Negoziazione CFL

L'8 dicembre, la CFL annunciò di far giocare Johnny in campionato e i Tiger-Cats ebbero tempo fino al 7 gennaio per firmare un contratto con lui o scambiare i suoi diritti. L'agente di Manziel, Eric Burkhardt, ha dichiarato di farli pagare nello stesso regno del quarterback dei Tiger-Cats Zach Collaros la scorsa stagione, ovvero da $ 500.000 a $ 550.000.

Pertanto, il 14 febbraio, Johnny avrebbe giocato nella Spring League, una lega per lo sviluppo gratuita, per la stagione 2018. Così, si è concluso il 19 maggio 2018, quando Johnny e Tiger-Cats hanno concordato un contratto di due anni.

Hamilton Tiger-Cats

Hamilton Tiger-Cats

Alouette di Montreal

Il 22 luglio 2018, i Tiger-Cats scambiarono Johnny Manziel e i guardalinee offensivi Tony Washington e Landon Rice con i Montreal Alouettes per il guardalinee difensivo Jamaal Westerman e il wide receiver Chris Williams. Gli Alouettes hanno annunciato il 31 luglio che per la partita di debutto nella squadra, Manziel avrebbe affrontato la sua ex squadra Tiger-Cats.

Inoltre, alla prima partenza CFL di Johnny, lanciò quattro intercetti, di cui due di Jumal Rolle nella prima partenza, che si concluse con una sconfitta 50-11. Così, per la seconda partenza, è migliorato non lanciando un intercetto l'11 agosto. Nel terzo quarto Johnny ha ricevuto un duro colpo alla testa da Jonathan Rose di Ottawa, a causa del quale è finito nel protocollo di commozione cerebrale; così, perdendo le sue pratiche.

Manziel è stato aggiunto alla lista degli infortunati e, quindi, Pipkin ha iniziato un totale di 4 partite. Nella settimana 15, Johnny tornò a prendere posto dove finirono per perdere 31–14 contro i Blue Bombers. Alla fine della stagione, Manziel aveva giocato otto partite registrando 106 su 165 tentativi di passaggio (64,2%) per 1.290 yard con cinque touchdown e sette intercetti. Sebbene Manziel abbia avuto difficoltà durante la prima metà della stagione, è migliorato gradualmente fino alla fine, adattandosi alle regole CFL.

Licenziato dal CFL

Manziel non vedeva l'ora della competizione con Antonio Pipkin e Vernon Adams per il ruolo da titolare nel 2019. Tuttavia, è stato svincolato da Montreal il 27 febbraio secondo gli ordini della lega CFL. Secondo il giornalista della CFL Justin Dunk, la CFL ha interrotto il legame con Johnny poiché ha perso molte delle sue terapie e si è sottoposto a test settimanali al litio.

Memphis Express

A seguito degli eventi, Memphis Express ha firmato un accordo con Manziel per sostituire il quarterback infortunato Zach Mettenberger e il lottatore Christian Hackenberg . Il 16 marzo 2019 era entrato a far parte dell'Alliance of American Football attraverso il sistema di rinuncia. I comandanti di San Antonio lo hanno firmato nell'ambito del processo di assegnazione regionale della lega.

Inoltre, Johnny ha fatto il suo debutto per la squadra contro il Birmingham Iron il 24 marzo, dove ha giocato nel secondo e nel terzo trimestre come riserva di Brandon Silvers. Per quanto riguarda il suo record di gioco, aveva 48 yard, oltre a correre per 20 yard quando l'Express vinse 31–25.

Il 30 marzo, Manziel ha subito un trauma cranico nel tentativo di lanciare un intercetto durante la partita contro gli Orlando Apollos. Tre giorni dopo, l'AAF ha sospeso le operazioni calcistiche.

Memphis Express

Memphis Express

Johnny Manziel | La pensione

A settembre 2020, in un'intervista con TMZ nei colloqui della NFL, Manziel ha annunciato il suo ritiro, affermando: Penso che il calcio sia un po' dietro di me... Il calcio per me non è in prima linea nella mia mente.

Johnny Manziel | polemiche

Arresto giugno 2012

Il 29 giugno 2012, all'età di 19 anni, Manziel è stato arrestato per condotta disordinata, mancata presentazione di un documento d'identità e possesso di una patente di guida fittizia. Secondo i rapporti della polizia, è successo a tarda notte mentre Manziel stava portando con sé il suo amico, ma è finito con una rissa in strada dopo che un altro uomo ha iniziato a provocarlo. Quando gli agenti sono giunti sul posto, Johnny ha presentato una falsa patente di guida della Louisiana che gli mostrava 21 anni.

Quindi, è stato arrestato e tenuto in carcere per una notte, e nel luglio 2013, si è dichiarato colpevole di mancata presentazione di un documento d'identità, e le altre due accuse sono state respinte.

Comportamento fuori stagione 2013

Durante l'offseason del 2013 al Texas A&M, il comportamento di Manziel è stato registrato come uno sgradevole che ha sollevato molte controversie pubbliche. Il più importante è stato quando ha twittato che non vedeva l'ora di lasciare la College Station dopo aver ricevuto una multa per il parcheggio ed essere stato espulso da una festa della confraternita dell'Università del Texas.

Per non parlare delle sue voci sull'addebito di denaro per il suo autografo nel gennaio 2013. Sebbene non sia stata trovata alcuna prova che affermi che ha preso i soldi, tuttavia, è stato sospeso per la prima metà della stagione di apertura contro la Rice University a causa di una violazione involontaria della NCAA regole.

Stagione 2015

All'inizio, a ottobre, Manziel è stato fermato da un poliziotto dopo aver litigato nella sua auto con la sua allora fidanzata, Colleen Crowley. È stato informato che aveva bevuto nel primo pomeriggio.

In secondo luogo, il 24 novembre, il video di lui che fa festa è esploso su Internet, a causa del quale è stato spostato alla terza corda dall'antipasto.

Infine, il 2 gennaio 2016, prima della fine della stagione 2015, è stato visto festeggiare nel casinò di Las Vegas; tuttavia, lo ha pubblicato in casa con il suo cane su Instagram. Pertanto, Johnny non si è presentato ai Browns per la partita, coprendolo con la notizia di una commozione cerebrale.

Mike Tomlin ha mai giocato a football professionistico?

Scatto al casinò di Las Vegas

Scatto al casinò di Las Vegas

L'anno 2016

Dopo le tonnellate di notizie e polemiche sospese, l'agenzia di marketing di Manziel, LRMR, e il suo agente, Erik Burkhardt, hanno chiuso il 6 gennaio. A seguito di ciò, il 6 febbraio, il dipartimento di polizia di Dallas ha riaperto il caso di violenza domestica di Johnny con la sua ex -fidanzata, Colleen Crowley.

Hanno letto il caso per andare da Manziel, costringendola in una macchina, tirandola per i capelli e minacciando di uccidere sia lei che se stesso. Quindi, il gran giurì di Dallas ha annunciato l'accusa di aggressione per reato minore per l'incidente il 24 aprile. Il 19 aprile, l'agente Drew Rosenhaus ha interrotto Manziel come cliente, mentre Nike ha terminato la sua sponsorizzazione con Manziel.

Inoltre, l'avvocato di Manziel, Bob Hinton, ha inviato accidentalmente un messaggio all'Associated Press, che ha dichiarato la difesa nel caso di violenza domestica insieme a una fattura di $ 1.000 da The Gas Pipe, un negozio di armamentario di droga. Lo stesso giorno, il 24 giugno, il padre di Manziel, Paul, ha detto a ESPN: È un drogato. Non è un segreto che sia un drogato. Si spera che non muoia prima di tornare in sé. Voglio dire, odio dirlo, ma spero che vada in prigione. Voglio dire, quello sarebbe il posto migliore per lui. Faccio il mio lavoro e vado avanti. Se devo seppellirlo, lo seppellirò.

Il 30 giugno, Manziel ha violato la politica sull'abuso di sostanze della NFL ed è stato sospeso per le prime quattro partite della stagione 2016.

Johnny Manziel | Onori e riconoscimenti

College (Premi per l'intera stagione)

  • Vincitore dell'Heisman Trophy per il 2012 (prima matricola a vincere)
  • Vincitore del Davey O'Brien National Quarterback Award per il 2012 (prima matricola a vincere)
  • Vincitore del Manning Award per il 2012 (prima matricola a vincere)
  • Prima squadra All-American di Associated Press, Football Writers Association of America, Walter Camp Football Foundation, Sporting News, ESPN, CBS Sports, Scout.com e Sports Illustrated
  • Sporting News College Football Player of the Year (2012)
  • Giocatore offensivo dell'anno SEC (2012)
  • Matricola dell'anno SEC (2012)
  • Quarterback della prima squadra della SEC 2012
  • 2013 Cotton Bowl Classic – MVP offensivo
  • 2012 ESPN.com All-Bowl Team
  • Atleta maschile dell'anno SEC 2013
  • 2013 Chick-fil-A Bowl – MVP offensivo

Manziel rivendica l

Manziel rivendica l'Heisman Trophy

Premi settimanali

  • 2 volte giocatore offensivo nazionale della settimana di Walter Camp
  • 3 volte giocatore AT&T All-America della settimana
  • 4 volte giocatore offensivo della SEC della settimana
  • 9 volte SEC matricola della settimana

Patrimonio netto

Manziel è uno dei nomi impressionanti dell'industria del calcio, anche se ha floppato nell'industria della NFL. Tuttavia, ha un patrimonio netto impressionante di circa $ 6 milioni. Infatti, aveva un contratto da 8,25 milioni di dollari; tuttavia, poiché è stato tagliato dalla NFL, ha potuto guadagnare solo il 67,1 percento dell'importo totale.

Aveva anche guadagnato $ 5,5 milioni dai Browns, che gli è costato milioni da tagliare prima della scadenza del suo contratto da rookie.

Potresti essere interessato alla biografia di Marcus Spears: Wiki, moglie, patrimonio netto, carriera e stipendio>>>

Johnny Manziel | Ama la vita e i social media

Molte controversie circondano la vita di Manziel, sia professionale che personale. Di conseguenza, ha avuto parecchie relazioni con diverse donne. Per illustrare, la sua data principale è stata un'attrice americana Sarah Savage nel 2013, che non è durata molto. In secondo luogo, nel 2014 Johnny ha avuto un'avventura con la modella americana Lauren Hanley.

Inoltre, ha frequentato la modella Colleen Crowley nel 2015, che presto si è conclusa nel 2016. Alla fine, ha frequentato la modella glamour Bre Tiesi nel 2016 e la coppia si è fidanzata il 10 marzo 2017. Quindi, essendo innamorati, hanno legato il nodo nel 2018; tuttavia, si è anche conclusa nel 2019.

Johnny Manziel e Bre Teisi

Johnny Manziel e Bre Tiesi

Oltre alla vita amorosa, è un caro amico dell'artista rap Drake e nell'aprile 2014 Drake ha pubblicato un brano intitolato Draft Day, che include un ringraziamento a Manziel. Inoltre, in un'intervista del febbraio 2018, Manziel ha dichiarato che gli era stato diagnosticato un disturbo bipolare.

Manziel è uno dei calciatori più amati e ha una quantità impressionante di follower sui suoi social media.

maniglia di Instagram @jmanziel2
maniglia di Twitter @JManziel2

Domande frequenti su Johnny Manziel

Cosa sta facendo Johnny Manziel in questo momento?

Johnny Manziel sta attualmente trascorrendo il suo tempo giocando a golf a Scottsdale, in Arizona.